un-riconoscimento-di-500-franchi-per-il-personale-sanitario
ti-press
10.12.2020 - 18:410

Un riconoscimento di 500 franchi per il personale sanitario

Esclusi dalla gratifica i quadri superiori e tutte le funzioni con livelli retributivi analoghi

a cura de laRegione

Non solo applausi e manifestazioni di stima. Negli ultimi mesi le donazioni destinate al personale degli ospedali hanno raggiunto i 5 milioni di franchi. Oltre ai contributi monetari si sono aggiunte anche altre dimostrazioni di solidarietà, come la messa a disposizione di alloggi e buoni pasto. Il consiglio d'amministrazione dell'Ente ospedaliero cantonale (Eoc) ha dunque deciso di destinare parte delle offerte in denaro direttamente ai collaboratori, che riceveranno 500 franchi in più nella busta paga di dicembre. Dalla gratifica saranno esclusi i quadri superiori e tutte le funzioni con livelli retributivi analoghi.

Gli ulteriori 2 milioni di franchi destinati al personale Eoc verranno impiegati in tre progetti: la creazione di zone relax in ogni sede, la promozione di iniziative formative indirizzate al benessere a livello locale e, infine, il potenziamento degli asili nido e dei servizi di baby-sitting attraverso un progetto centrale. “A completare il quadro dell’impiego delle donazioni ricevute – spiega l'ente –, il milione non destinato direttamente al personale è stato utilizzato secondo quanto indicato espressamente dai donatori, in particolare per l’acquisto del materiale di protezione individuale aggiuntivo”. 

“La battaglia contro il Covid-19 ha generato una straordinaria onda di empatia verso il personale sanitario a tutte le latitudini – si felicita l'Eoc –. L’impegno e la dedizione di chi lavora al fronte sono stati unanimemente identificati come qualcosa di più del semplice dovere professionale, riconoscendo la componente di vocazione che molto spesso contraddistingue chi sceglie una carriera in ambito sanitario”.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved