boldbrain-premia-il-risparmio-energetico
I vincitori 2020 (foto Ti-Press)
ULTIME NOTIZIE Cantone
Locarnese
7 ore

Intragna, dal cornicione della scuola cadono pezzi d’intonaco

Immediato intervento dei tecnici per una verifica dell’accaduto. Municipio pronto a metter mano agli interventi del caso; la ripresa a settembre garantita
Ticino
8 ore

Finiscono le vacanze, torna la colonna: 10km al Gottardo sud

Fra Biasca e Airolo si arrivava nel primo pomeriggio di oggi a due ore di attesa
Ticino
12 ore

Furti per 5mila franchi nei distributori automatici, due arresti

Un 40enne e una 30enne avrebbero colpito le gettoniere di almeno 8 apparecchi soprattutto nei pressi delle stazioni ferroviarie
Luganese
14 ore

È morto il motociclista coinvolto ieri in un incidente a Croglio

L’uomo, un 28enne italiano, ha urtato violentemente un’automobile all’altezza di Madonna del Piano, venendo sbalzato dal mezzo e rovinando a terra
Locarnese
16 ore

A Locarno ‘movida’ prolungata, gli esercenti: ‘è un primo passo’

Le reazioni di bar e ristoranti dopo la decisione dell’Esecutivo di prolungare la possibilità per quest’ultimi di mettere musica di sottofondo 
Mendrisiotto
16 ore

InterCity a Chiasso, ‘Difenderemo sempre la nostra fermata’

Molti i temi in agenda per la seduta extra-muros che impegnerà il Municipio a fine mese. Il punto con il sindaco Bruno Arrigoni.
Gallery
Luganese
1 gior

Auto contro moto a Madonna del Piano: un ferito grave

Incidente della circolazione attorno alle 20 sulla strada che da Ponte Tresa conduce a Fornasette, chiusa per i rilievi del caso
Ticino
1 gior

Il luglio 2022 è stato il secondo più caldo di sempre in Ticino

Il mese appena trascorso ha visto uno scarto di +2,6 °C rispetto alla norma 1991-2020: il record rimane a luglio 2015, con uno scarto di oltre 3°C
Ticino
1 gior

Strategia energetica, Marchesi (Udc): ‘Il nucleare al centro’

Il presidente e consigliere nazionale democentrista ‘preoccupato’ per la situazione attuale svela la sua ricetta: ‘Finora da Berna proposte insufficienti’
Bellinzonese
1 gior

Dieci chilometri di colonna sotto il sole tra Biasca e Airolo

Rientro dei vacanzieri e momentanea chiusura della galleria del San Gottardo mandano l’asse autostradale in tilt
Bellinzonese
1 gior

Tunnel del San Gottardo chiuso in entrambe le direzioni

Veicolo in avaria poco prima di mezzogiorno: situazione ‘calda’ sull’asse autostradale ticinese
Bellinzonese
1 gior

Bistrot di Bellinzona, ‘Nessuna truffa né maltrattamenti’

Il gerente Ivan Lukic non nasconde le difficoltà economiche. Tuttavia alcune persone hanno ‘tenuto duro, credendo nel progetto. Altre lo hanno diffamato’
04.12.2020 - 13:12

Boldbrain premia il risparmio energetico

Le prime due idee imprenditoriali classificate alla gara per startup innovative riguardano l’ambiente. In totale distribuiti premi per 120 mila franchi

Nonostante le avversità di questo particolare anno, il programma Boldbrain Startup Challenge - l’acceleratore in Ticino organizzato da Fondazione Agire con il supporto del Centro Promozione Start-
Up di Usi, il sostegno del Dipartimento delle finanze e dell’economia (Dfe) e quello di BancaStato - ha potuto continuare e terminare il percorso di accelerazione con grande soddisfazione degli organizzatori, di tutti gli sponsor, ma soprattutto dei 20 team in gara. Ieri sera, in diretta streaming, si è conclusa l’edizione 2020 di Boldbrain e sono stati proclamati i vincitori.

Tra i 10 finalisti, dopo attenta valutazione da parte della giuria nazionale presieduta da Jean Pierre Vuilleumier, i 5 progetti imprenditoriali ritenuti più promettenti sono stati eletti vincitori e si sono aggiudicati, in graduatoria, assegni per un valore complessivo di 120 mila franchi, oltre a prestazioni e consulenze che li aiuteranno a proseguire con lo sviluppo del loro progetto. Il pubblico che ha seguito la serata in live streaming, ha attribuito il sesto premio in denaro, del valore di 10 mila franchi, a UNIVERSUS-OS tramite il voto elettronico.

voltWALL si è classificato al primo posto aggiudicandosi così i primi due premi in palio: un assegno del valore di 40 mila franchi e una borsa di studio del valore di 52 mila franchi messa a disposizione dall’Usi Executive Mba.

Al secondo classificato, Finar Module Tech è andato un assegno di 30 mila franchi, al terzo 4Devices Medical di 20 mila franchi, e al quarto e quinto classificati, WYTH e UNIVERSUS-OS, 10 mila franchi ciascuno. I primi due classificati si sono pure garantiti la possibilità di accedere a MassChallenge Switzerland, programma che favorisce lo sviluppo delle startup in fase più avanzata. Tutte le finaliste beneficiano inoltre di un buono messo a disposizione dall’Istituto federale della Proprietà Intellettuale per poter svolgere una prima ricerca brevettuale.

Il progetto vincitore

voltWALL ha sviluppato xBlade, un modulo alla base di tutti i suoi prodotti che offrono soluzioni flessibili per l’immagazzinamento dell’energia solare. voltWALL è un ESS modulare, legato alla rete e basato su celle al litio, che garantisce leggerezza e facilità di manutenzione. Inoltre offre un sistema modulare che consente ai clienti di aumentare i kWh a secondo delle loro esigenze.

Gli altri premiati

Finar Module Tech ha brevettato in Usa, Eu e Cina una nuova lampada Led destinata all’illuminazione pubblica, che permette un risparmio energetico di circa il 20% rispetto alle attuali Led sul mercato e costa meno. La tecnologia innovativa è in fase di test con Osram e Henkel, leader mondiali in questi settori.

Il progetto 4Devices Medical ambisce a migliorare la cura chirurgica dei bambini affetti da idrocefalia, riducendo così la loro sofferenza. L’invenzione consiste in uno stent in 4D che, introdotto in un foro alla base del cervello tramite una tecnica endoscopica mininvasiva, permette al foro di rimanere aperto nel tempo. Lo stent ha una 4a dimensione perché́ si trasforma nel tempo da una forma a un’altra, grazie alla capacità del materiale a memoria di forma.

WITH, invece, tramite le sue piattaforme virtuali aiuta le persone a sentirsi in contatto indipendentemente da dove si trovano, creando ambienti che uniscono fisico e digitale e capaci di collegare più di un milione di persone e offrire interattività a un’unica community integrata. È il sistema per creare luoghi digitali e ibridi che rispondono all’esigenza dell’attuale cambiamento.

Universus OS rappresenta una rivoluzione nel campo della sicurezza: si tratta di un unico Sistema Operativo composto da hardware e software, progettato per l’identificazione, la verifica e l’analisi in tempo reale del rispetto contemporaneo di tutti gli obblighi di legge e delle regole aziendali per la sicurezza. Mappando digitalmente in 3D un qualunque ambiente di lavoro, si possono rendere gli oggetti al proprio interno più intelligenti e quindi interconnessi fra loro. In questo modo, quando vengono meno determinate regole, Universus OS previene l’evento, come uno “scudo protettivo” virtuale attorno al lavoratore, permettendogli di continuare.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
ambiente boldbrain idee risparmio energetico startup
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved