laRegione
Nuovo abbonamento
gestione-dei-rifiuti-tre-comuni-ricevono-l-okkio-d-oro
Al centro i rappresentanti dei tre Comuni premiati (foto Okkio)
ULTIME NOTIZIE Cantone
Streaming
Ticino
9 min

Scuola in presenza, a distanza o ibrida? Le risposte del governo

Il 31 agosto si avvicina e oggi il Consiglio di Stato comunica le sue decisioni in merito alle modalità previste per l'inizio del nuovo anno scolastico
Gallery
Bellinzonese
19 min

Di nuovo all'asta Villa Bonetti a Bellinzona, ma per metà

In ottobre lo 'strano' incanto dello storico edificio che un anno fa il Municipio voleva comprare dal proprietario con trattativa diretta poi sfumata
Locarnese
34 min

Locarno, una tre ruote in dotazione ai servizi urbani

Un mezzo ecologico indicato per gli operai comunali che lavorano per mantenere pulita la città
Ticino
1 ora

Coronavirus, il weekend porta 4 nuovi casi in Ticino

Il totale dei contati a sud delle Alpi passa a quota 3'453. Doppio zero nelle ultime 24 ore nei Grigioni
Locarnese
1 ora

Ascona, volano i sassi dei confederati

Sul lungolago sabato la nona edizione del Campionato ticinese. Alto il livello dei partecipanti, caduto il record in campo maschile
Mendrisiotto
5 ore

Mendrisio traccia il suo Bilancio di genere

Concluso lo studio all’interno dell’amministrazione comunale. Sarà presentato in settembre. La Città è ‘equa’? ‘C’è un margine di miglioramento’
Ticino
5 ore

Davide Robbiani e il futuro dell’Istituto di biomedicina

In arrivo da New York, il nuovo direttore dell’Irb illustra le prospettive di crescita in comune con Università, Istituto oncologico ed Ente ospedaliero
Bellinzonese
5 ore

A Gorda è nata una camera d’hotel sotto le stelle

Si tratta di uno dei progetti di Svizzera Turismo per promuovere il territorio. I guardiani della capanna Alan e Nadia Ochsner raccontano i primi riscontri
Bellinzonese
14 ore

Biasca è stata oggi la località più calda della Svizzera

In Ticino ampiamente superati i 33 gradi, con un picco di 34,7 nel cuore delle Tre Valli
Luganese
16 ore

Assunzione di nuovi apprendisti, Collina d'Oro fa sul serio

Stanziato un fondo di 50 mila franchi a beneficio delle aziende che assumeranno giovani garantendo loro la formazione
Mendrisiotto
16 ore

Pompieri del Mendrisiotto, si votano i conti

Convocato il Consiglio consortile per il 16 settembre. Si sceglieranno anche presidente e vice
Luganese
16 ore

Gatta nera attende il proprietario

Trovata e salvata dalla Società protezione animali in via Trevano a Lugano
Ticino
07.07.2020 - 15:350
Aggiornamento : 16:15

Gestione dei rifiuti, tre Comuni ricevono l'Okkio d'oro

Premiati i regolamenti di Losone, Monteggio e Brusino Arsizio. 'Sgridati' invece l'Ufficio dei rifiuti (Territorio) e la Sezione enti locali (Istituzioni)

L'associazione Okkio ha proceduto alla consegna dei premi 'Okki d'oro e nero'. Un premio giunto alla decima edizione. "Se originariamente i riconoscimenti sono andati ai Comuni con più e con meno rifiuti pro-capite, quest'anno sono stati attribuiti in base alla qualità dei regolamenti sui rifiuti. Regolamenti che con l'entrata in vigore della tassa cantonale sul sacco hanno tutti dovuti essere rivisti e approvati dalle istanze superiori. Una situazione unica per Okkio per fare una verifica approfondita dei singoli regolamenti comunali sui rifiuti", si legge in una nota.

Breve cronologia dei fatti

  • Il 21.05.2017 la maggioranza dei votanti ticinesi bocciando il referendum contro la tassa cantonale sul sacco ne accettano la sua introduzione. Primo termine per l'adeguamento dei regolamenti: 1 luglio 2018.
  • Il 01.06.2017 OkkioO, per semplificare loro il lavoro, elabora e sottopone ai Municipi un modello di regolamento sui rifiuti. Il modello sarà presentato il 21.06.2017 con la presenza di 55 rappresentanti comunali.
  • Il 18.08.2017 Il Cantone (DT + DI), creando non poca confusione, propongono a loro volta una Guida per l'allestimento del regolamento sui rifiuti.
  • Il termine del 1.7.2018, visti i ritardi, viene prorogato dal CdS al 1.1.2019.In molti Comuni il dibattito sul nuovo regolamento incontra opposizioni e ricorsi vari. A Gambarogno per esempio si vota per ben due volte. Molti Comuni non sottopongono il nuovo regolamenti a Mister Prezzi e verranno richiamati a farlo. Locarno sarà richiamato a non discriminare le residenze secondarie. Contro alcuni regolamenti, vedi Lugano, sono ancora pendenti dei ricorsi.
  • Confrontati da inghippi e contenziosi vari rappresentanti comunali ci hanno chiesto consulenza.

La questione più critica, visto che la tassa sul sacco è definita per tutti dal Cantone, riguarda la determinazione equa, trasparente e corretta della tassa di base, sia per residenti primari e secondari, sia per le varie attività artigianali e commerciali.

Secondo le disposizioni dell’Ufficio Federale dell’Ambiente, i Regolamenti sui rifiuti devono tener conto dei seguenti principi fondamentali:

  • Causalità
  • Equivalenza (o non discriminazione)
  • Copertura dei costi
  • Trasparenza

Sulla base di questi principi, Okkio ha quindi analizzato e valutato tutti i Regolamenti dei Comuni ticinesi entrati in vigore, attribuendo delle note (da 0 al 4) per ognuno dei tre seguenti criteri e sottocriteri:
Criterio A: Tassa base, divieto di discriminazione – obbligo di informazione (3 note)
Criterio B: Tassa base, chiarezza e correttezza nella copertura dei costi (4 note)
Criterio C: Sensibilità ecologica (3 note)

La valutazione globale dei Regolamenti esaminati ha visto ottenere il primo posto al Comune di Losone con 30 punti su un massimo di 40, il quale viene da noi premiato con l’Okkio d'oro 2020. La diversità riscontrata tra i Comuni nei punteggi raggiunti nei tre criteri citati, ha spinto inoltre il Comitato di Okkio a premiare anche altri due Comuni ticinesi. Sulla base dei criteri di equità e chiarezza delle tariffe (criteri A e B) viene attribuito l’Okkio d’oro al Comune di Monteggio mentre per la sensibilità ecologica viene premiato il Comune di Brusino Arsizio. "Okkio ha purtroppo dovuto riscontrare come la gran parte dei Regolamenti analizzati ottiene punteggi di valutazione modesti o insufficienti. A loro parziale discolpa va detto che, in generale, sono stati mal accompagnati e mal consigliati dalle competenti autorità cantonali", si legge ancora nella nota.

Per questa ragione, dopo attenta riflessione, gli Okkio neri 2020 sono attribuiti a pari merito agli Uffici e Enti cantonali preposti al supporto e sostegno ai Comuni e alla verifica giuridica dei regolamenti, ossia all’Ufficio dei rifiuti e siti inquinati e alla Sezione degli enti locali.

"I criteri per il calcolo della tassa base per il servizio di raccolta dei rifiuti nei Comuni ticinesi sono in generale discriminanti. In linea con i dispositivi di Legge - confermati ancora recentemente dal servizio ricorsi del Consiglio di Stato, dalla Sorveglianza dei prezzi e dal Tribunale federale - anche la tassa base deve essere causale (non solo la tassa sul sacco!), e deve essere diversificata per le diverse economie domestiche e per le diverse attività commerciali e artigianali", si precisa ancora.

Sul sito web www.okkio.ch è possibile trovare la valutazione dettagliata e le classifiche dei Comuni.

© Regiopress, All rights reserved