ticino-le-scuole-post-obbligatorie-riaprono-l-8-giungo-ma
Il liceo di Locarno durante la pandemia (Ti-Press)
27.05.2020 - 16:49
Aggiornamento : 18:45

Ticino, le scuole post obbligatorie riaprono l'8 giungo, ma...

Per le scuole pubbliche prosegue l'insegnamento a distanza. Da prevedere almeno una giornata in sede.

In Ticino le scuole postobbligatorie pubbliche e private riapriranno a partire dall'8 giugno. Lo ha deciso oggi il Consiglio di Stato vista la modifica da parte del Consiglio federale dell'ordinanza Covid-19.

Le scuole medie superiori e professionali cantonali tuttavia apriranno in modo parziale. L'insegnamento a distanza proseguirà fino al 19 giugno (data di chiusura dell'anno scolastico). In particolare "tra l’8 e il 19 giugno è da prevedere almeno un incontro in sede per ogni classe, della durata definita in base al flusso degli allievi che frequentano l’istituto scolastico, con il docente di classe e altri docenti per una prima valutazione sull’insegnamento a distanza, nonché per la pianificazione estiva e la ripresa delle lezioni a settembre".

Gli incontri si terranno "in aula, aula magna, palestra o all’aperto secondo le modalità previste dalle direzioni dei singoli istituti e nel rispetto dei piani di protezione della salute. Le direzioni di istituto, sentite le sezioni Dipartimento educazione e cultura (Decs) di riferimento, possono prevedere deroghe per aumentare o eccezionalmente ridurre i momenti di presenza in sede, in particolare là dove fossero già previsti incontri formativi in aula o procedure di qualificazione. Le direzioni di istituto sono tenute a informare entro mercoledì 3 giugno gli allievi e le allieve sulle disposizioni previste dall’8 al 19 giugno, sulle date stabilite per i momenti di presenza a scuola e sulle indicazioni inerenti all’igiene e alla protezione personale".

Leggi anche:

Coronavirus, nuovi allentamenti. No all'apertura con l'Italia il 3

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved