coronavirus-secondo-caso-in-ticino
(ti-press)
02.03.2020 - 10:17
Aggiornamento: 10:40

Coronavirus, secondo caso in Ticino

Si tratta di un anziano residente nel Luganese accolto ieri al Pronto soccorso della Clinica Moncucco. Il paziente è stato posto in isolamento

Il Dipartimento della sanità e della socialità (Dss) informa che le analisi hanno confermato un secondo caso di coronavirus in Ticino. Come da protocollo, il paziente è stato posto in isolamento ed è iniziata la verifica dei suoi contatti stretti.

Il servizio di microbiologia del Dipartimento di medicina di laboratorio dell’Ente ospedaliero cantonale (EOLAB) di Bellinzona, accreditato negli scorsi giorni per effettuare i test sui casi sospetti di Coronavirus, ha individuato ieri in tarda serata questo secondo caso di Covid-19 in Ticino.

Accolto ieri al Pronto soccorso della Clinica Luganese Moncucco con le misure di protezione previste dal protocollo, che hanno permesso di evitare qualsiasi contatto non protetto, il paziente – un anziano residente nel Luganese – è stato posto in isolamento.

Come previsto, è in corso la ricostruzione dei contatti stretti del paziente per determinare eventuali misure di quarantena.

 

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved