12.02.2020 - 07:30
Aggiornamento: 12:23

Panne Swisscom risolta dopo mezzanotte

La causa è da ricercare in lavori di manutenzione sulla rete. Anche i numeri di emergenza erano fuori uso in diversi cantoni oltre al Ticino

Ats, a cura de laRegione
panne-swisscom-risolta-dopo-mezzanotte
Ti-Press

Per più di un'ora, i numeri telefonici d'emergenza 117, 112, 144 e 118 non sono stati disponibili la scorsa notte a causa di un guasto presso Swisscom. Il sistema è stato ripristinato dopo dopo la mezzanotte. L'operatore ha motivato l'interruzione con lavori di manutenzione. A partire dalle 230, il mancato funzionamento dei numeri d'emergenza è stato segnalato nel canton Vaud e in seguito in Ticino, Friburgo, Giura, Vallese, Neuchâtel, Turgovia, Argovia, Basilea Campagna, Nidvaldo e Grigioni.

"La rete fissa di Swisscom sta subendo gravi perturbazioni in tutta la Svizzera", hanno twittato diverse forze di polizia cantonali, invitando ad usare i numeri di cellulare per le emergenze. Alle 22.33, "sono stati interrotti i servizi basati su Internet, la telefonia fissa, compresi i numeri di emergenza, la telefonia mobile attraverso la rete 4G/LTE) e Swisscom TV", ha confermato a Keystone-ATS un portavoce dell'operatore.

Numeri di emergenza fuori uso

Il mancato funzionamento dei numeri d'emergenza è stato segnalato prima nel canton Vaud e in seguito in Ticino, Friburgo, Giura, Vallese, Neuchâtel, Turgovia, Argovia, Basilea Campagna, Nidvaldo e Grigioni. Fino alle 00.10 molti clienti Swisscom erano isolati: niente telefonia mobile, niente Internet mobile, ma anche niente collegamento alla rete fissa e niente Internet a casa.

La centrale operativa della polizia cantonale di Zurigo ha precisato stamani che durante la durata della panne non sono pervenute chiamate d'emergenza ai cellulari. Anche a Vaud i numeri alternativi sono stati utilizzati. La polizia cantonale di Berna ha annunciato in mattinata su Twitter che i collegamenti radio hanno continuato comunque a funzionare. Anche per l'Ufficio federale della protezione della popolazione (UFPP) la panne dei numeri d'emergenza può essere problematica, ma ha comunque a disposizione mezzi di comunicazione alternativi, ovvero i classici canali radio e sirene.

Lavori pianificati

Il portavoce di Swisscom attribuisce questo guasto "a lavori di manutenzione pianificati, che hanno provocato un malfunzionamento inaspettato". Questi sono stati poi interrotti e invertiti per ripristinare tutti i servizi interessati. Un componente difettoso aveva già causato un guasto alla rete lo scorso 17 gennaio. Il malfunzionamento aveva colpito la rete fissa dell'operatore.

Leggi anche:

Numeri di emergenza in panne

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved