foto keystone
Ticino
19.04.2019 - 13:070
Aggiornamento : 16:12

Continuano le lunghe colonne di Pasqua a Nord del Gottardo

Nel corso del pomeriggio, si prevede un miglioramento e le code di turisti in viaggio verso Sud, dovrebbero diminuire

Come ogni anno nel periodo pasquale gli automobilisti diretti a Sud devono armarsi di pazienza: in mattinata al portale Nord della galleria del San Gottardo la coda di vetture ha raggiunto i 14 chilometri tra Erstfeld (UR) e Göschenen (UR). Ciò significa un tempo di attesa di due ore e mezzo secondo il sito web del Touring Club Svizzero (TCS).

Durante la notte, la coda non è mai scesa sotto i 5 km e già alle 5.00 di questa mattina se ne segnalavano 10 con tempi d’attesa di minimo un’ora e tre quarti. Il picco è stato toccato alle 7.00 con 14 km di colonna e attese di 2 ore e mezza. Al momento, la situazione al Gottardo è ancora difficoltosa. 

Congestionata la situazione anche sul percorso alternativo verso Sud, ovvero l'autostrada A13 del San Bernardino: stamane le code erano di 8 chilometri con tempi di attesa di circa un'ora.

Nel corso del pomeriggio, si prevede un miglioramento. Le colonne dovrebbero via via diminuire e, sempre che non succeda un incidente o un altro imprevisto, potrebbero dissolversi tra le 1800 e le 19.00.

I passi del San Gottardo, del San Bernardino e del Gran San Bernardo sono ancora chiusi al traffico per il periodo invernale.

Oltre alla A13 del San Bernardino, sono aperti anche il tunnel Gran San Bernardo e il passo del Sempione. Purtroppo anche chi ha scelto di viaggiare sul percorso alternativo del San Bernardino, è confrontato con problemi di traffico. 

Intanto, alle 16 si è registrato un incidente nella galleria Mappo Morettina a Locarno, che è stata chiusa e sarà riaperta non appena potrà essere ripristinata la situazione. Nelle principali arterie stradali ticinesi, il traffico è intenso, segnatamente - indica il Tcs - tra Lugano nord e Lugano sud; e tra Chiasso centro e la dogana di Brogeda. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
san
gottardo
nord
bernardino
san bernardino
sud
colonne
attesa
situazione
traffico
© Regiopress, All rights reserved