Ticino
10.09.2018 - 11:130

Clean-up day contro il littering a Lugano e Maglio di Colla

Due nuovi segnali contro l'abbandono dei rifiuti, su iniziativa del Dipartimento del Territorio e del Consorzio Valle del Cassarate e golfo di Lugano

Il prossimo 14 settembre sono in programma due nuovi interventi di pulizia nell'ambito del Clean-up day, su iniziativa del Dipartimento del Territorio (DT) e del Consorzio Valle del Cassarate e golfo di Lugano (CVC). Questa ulteriore azione contro l’abbandono sconsiderato di rifiuti (littering) si terrà a Lugano, presso il Parco fluviale sul fiume Cassarate al Piano della Stampa e a Maglio di Colla. Il ritrovo, nel primo caso, è previsto presso il ponte del bocciodromo, Strada della Stampa, alle ore 8.00, con conclusione delle attività alle ore 15.00; per quanto riguarda Maglio di Colla, il punto di partenza è fissato alle ore 9.00 presso la peschiera, con conclusione delle attività alle ore 11.00.

'Territorio e montagne pulite'

Il DT ricorda che l’obiettivo della giornata, alla quale hanno aderito enti locali, scuole, associazioni, enti privati e aziende del Luganese, consiste nella raccolta della maggiore quantità possibile di rifiuti abbandonati e nella sensibilizzazione a un corretto smaltimento degli stessi. Tramite quest’azione sul territorio s’intende anche lanciare un ulteriore chiaro segnale contro l’abbandono di rifiuti (littering), in favore di un territorio più pulito. Clean-up day CVC è un’iniziativa sostenuta e condivisa anche dal DT che, in questo ambito, distribuirà il sacchetto sherpa del progetto denominato “Territorio e montagne pulite” (promosso dal Dipartimento del territorio del Cantone Ticino con il sostegno dell’Azienda Cantonale dei Rifiuti, in collaborazione con la Federazione alpinistica ticinese e il Club alpino svizzero - Sezione Ticino).

Clean-up day CVC, un’iniziativa del Gruppo d’interesse per un ambiente pulito (IGSU), rappresenta un’occasione di partecipazione attiva dei cittadini, delle scuole, di associazioni e gruppi di volontariato, che a vario titolo operano nella tutela ambientale, nell’impegno sociale di cittadinanza attiva, a favore del verde e dello sviluppo sostenibile. Quest’iniziativa, con la sua azione di stimolo e sensibilizzazione, oltre a formare una cultura e una coscienza ambientale, contribuisce alla riappropriazione e conoscenza del territorio, con azioni di riqualificazione delle aree verdi, di prevenzione della contaminazione del suolo e della falda, nonché di recupero di aree degradate, il tutto a beneficio delle comunità locali e a vantaggio della natura. Clean-up day può considerarsi pertanto una tappa di un percorso continuo di attenzione e impegno alla tutela dell’ambiente naturale, che non si esaurisce con una giornata ma che costituisce l’occasione per lavorare durante tutto l’anno su queste importanti tematiche.

Per maggiori informazioni: www.valledelcassarate.ch e www.montagnepulite.ch. 

1 mese fa Contro il littering in quota parte ‘Montagne pulite’
1 mese fa Gli ambasciatori Igsu informano sul littering a Bellinzona
2 mesi fa Locarno, tre nuovi cestini contro il littering
2 mesi fa Il buongiorno si vede dal cestino
Tags
clean-up day
territorio
clean-up
day
rifiuti
iniziativa
lugano
maglio
colla
littering
© Regiopress, All rights reserved