Mendrisiotto

Mendrisio, convegno su migrazione e salute

La giornata di studio ha l’obiettivo di fornire strumenti di comprensione e di intervento agli operatori e di sensibilizzare il pubblico

Recente presidio di un gruppo di migranti all’entrata principale della Segreteria di Stato della migrazione (Sem)
(Ti-Press/Archivio)
11 agosto 2023
|

È in programma martedì 22 agosto a Mendrisio, nella sala dell’Organizzazione sociopsichiatrica cantonale, in via Agostino Maspoli 6, il convegno intitolato ‘Migrazione e salute: l’impatto del percorso migratorio sulle persone’. La giornata di studio, che ha l’obiettivo di fornire strumenti di comprensione e di intervento agli operatori e di sensibilizzare il pubblico interessato su un tema di forte attualità, è stata promossa dal Dipartimento della sanità e della socialità e dal Dipartimento delle istituzioni, in collaborazione con Soccorso operaio svizzero (Sos) Ticino, Croce Rossa Ticino ed Ente ospedaliero cantonale. A tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione valido come credito formativo. La giornata verrà aperta alle 9 da tre interventi sul Ticino quale terra di migrazione. Ne parleranno Martine Bouvier Gallacchi, medico e presidente del gruppo migrazione e salute, lo storico Bernardino Croci Maspoli e Renzo Zanini, capo dell’Ufficio cantonale dei richiedenti l’asilo e dei rifugiati.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE