07.12.2022 - 14:14
Aggiornamento: 15:10

Castel San Pietro, ritirato il messaggio per i Cuntitt

Il Municipio vuole effettuare altri approfondimenti per poter procedere con un progetto che si integri totalmente con la strategia pianificatoria

castel-san-pietro-ritirato-il-messaggio-per-i-cuntitt
archivio Ti-Press
Nuovi approfondimenti

Nella seduta di Consiglio comunale convocata lunedì 12 dicembre a Castel San Pietro non ci sarà la richiesta di un credito di 680mila franchi per la riorganizzazione e l’ampliamento degli spazi dedicati all’Osteria Enoteca Cuntitt. Nella sua seduta di lunedì, il Municipio ha infatti deciso di ritirare il messaggio. Una decisione, viene spiegato in una nota, "dettata dalla necessità di approfondimenti che si reputano necessari per poter procedere con un progetto che si integri totalmente con la strategia pianificatoria adottata dal Municipio". Le commissioni del Consiglio comunale avevano preavvisato favorevolmente la richiesta di credito.

Leggi anche:

Castel San Pietro, pronto il restyling per l’Osteria Cuntitt

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved