03.10.2022 - 17:13
Aggiornamento: 18:27

Razzismo e social media, tavola rotonda a Mendrisio

Alla Filanda un laboratorio di discussione per produrre nuove riflessioni che contribuiscano allo sviluppo della lotta al razzismo in rete in Ticino

razzismo-e-social-media-tavola-rotonda-a-mendrisio
Ti-Press
Un tema da approfondire

I discorsi d’odio in rete, sempre più diffusi, costituiscono un serio problema sociale che richiede soluzioni collettive. ‘Dialogue en route’ organizza sabato 8 ottobre, dalle 17.30 alle 19 alla Filanda di Mendrisio, una tavola rotonda sul tema. Interverranno Mariaelena Biliato del Centro per la prevenzione delle discriminazioni, Gabriela Giuria Tasville della Fondazione Diritti umani e Grace Fainelli, esperta di comunicazione e attivista culturale.

La tavola rotonda vuole approfondire il ruolo svolto dai social media nella riproduzione di razzismo e discriminazioni, informare sugli strumenti a cui vittime e testimoni dell’odio in rete possono fare riferimento, nonché sugli enti che si occupano di contrastare questo fenomeno in Ticino. In dialogo con il pubblico, la tavola rotonda vuole essere un laboratorio di discussione e produrre nuove riflessioni che contribuiscano allo sviluppo della lotta al razzismo in rete in Ticino. Segue un rinfresco. Per motivi organizzativi è obbligatorio iscriversi (entro il 5 ottobre) scrivendo a tatiana@enroute.ch.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved