03.10.2022 - 11:15
Aggiornamento: 18:25

‘Le fermate Ffs di Mendrisio sono di serie B?’

Il Centro lo chiede al Municipio con un’interpellanza dopo che da mesi gli ascensori della stazione di San Martino sono fuori uso

le-fermate-ffs-di-mendrisio-sono-di-serie-b
archivio Ti-Press
Frequentata, ma gli ascensori non funzionano

Gli ascensori della stazione di Mendrisio San Martino sono ormai fermi da mesi, "causando non poche difficoltà e disagi a tutti gli utenti". A sollevare la problematica, con un’interpellanza al Municipio, sono i consiglieri comunali Davide Rossi, Ramona Sulmoni e Daniele Raffa (il Centro). Mendrisio San Martino, sottolineano, "è diventata sempre più importante per i pendolari che si recano verso nord. Grazie anche alla recente apertura dell’autosilo nelle sue immediate vicinanze, la stazione è ben frequentata. Il mancato funzionamento degli ascensori sta "causando non poche difficoltà e disagi a tutti gli utenti". Una situazione che "è stata segnalata più volte alle Ferrovie federali svizzere da diversi cittadini, ma purtroppo finora non vi è stata ancora nessuna riparazione" e che va ad aggiungersi alla "figuraccia fatta dalle Ffs che non hanno previsto i servizi igienici presso la nuova stazione di Mendrisio. Le fermate di Mendrisio sono di serie B?".

Al Municipio viene quindi chiesto se sia al corrente di questo problema e se si sia già attivato nei confronti delle Ffs per segnalare l’ascensore non agibile. In caso affermativo, "quali sono state le risposte e quali le tempistiche per la sua riparazione?". In caso contrario, l’esecutivo "ha intenzione di segnalare il problema alle competenti istanze?". Al Municipio viene infine chiesto se sia a conoscenza del fatto che l’assenza di un passaggio pedonale che attraversa la via San Martino di fronte all’accesso della stazione genera un grave pericolo per i pedoni.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved