05.09.2022 - 12:04
Aggiornamento: 17:55

Nonni e nipoti insieme al m.a.x. museo di Chiasso

Domenica 11 settembre è previsto il finissage della mostra ‘Vito Noto’ con una visita guidata gratuita

nonni-e-nipoti-insieme-al-m-a-x-museo-di-chiasso
m.a.x. museo
Piccoli artisti all’opera

Ultimo fine settimana, al m.a.x museo di Chiasso, per la mostra ‘Vito Noto. Quarant’anni di grafica e design. Il senso delle idee’. Sabato 10 settembre alle 16.30 ci sarà una visita dedicata a nonni e nipoti. Agli occhi di un bambino, l’esposizione trabocca di oggetti piccoli e grandi, familiari o misteriosi, colorati, tutti da scoprire. La visita guidata è tenuta dalle mediatrici culturali specializzate nella didattica museale. Nelle varie sale saranno proposte delle attività in forma di laboratorio didattico che stimoleranno i bambini alla fantasia e alla manualità: i piccoli visitatori potranno poi portare a casa una loro creazione quale ricordo dell’esperienza al museo. Al termine sarà offerta una merenda monodose. Iscrizione obbligatoria a eventi@maxmuseo.ch.

Domenica 11 settembre, sempre alle 16.30, inizierà il finissage della mostra. In programma una visita guidata dalla direttrice del m.a.x. museo e cocuratrice Nicoletta Ossanna Cavadini, in dialogo con il cocuratore Mario Piazza. Al termine sarà offerto un aperitivo: un’opportunità che grazie a un momento conviviale permetterà a chi lo desidera di approfondire i temi dell’esposizione direttamente con l’artista.

Quale ‘progetto integrato’, la mostra di Chiasso si trasferisce a Palermo, in Sicilia, terra natìa di Vito Noto, dove sarà esposta nelle sale di Palazzo RISO, Museo regionale d’arte moderna e contemporanea, dal 14 ottobre al 29 gennaio 2023.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved