ULTIME NOTIZIE Cantone
Mendrisiotto
5 ore

A Mendrisio Massimo Cerutti lascia il Plr

Il municipale divorzia dalla sezione del partito. Sarà indipendente. La settimana scorsa il Municipio lo ha esonerato dalla regia del dicastero Aim
Ticino
5 ore

Giudice supplente, proposta l’elezione di Federica Dell’Oro

Così la commissione Giustizia e diritti. La parola al plenum del Gran Consiglio
Gallery
Mendrisiotto
5 ore

Mendrisio fa un passo avanti sul sentiero del Laveggio

Il Consiglio comunale vota all’unanimità i fondi per completare i camminamenti lungo il fiume, nel solco di un parco intercomunale
Ticino
6 ore

Rielezione toghe, correttivi per scongiurare un nuovo 2020

La commissione firma il rapporto stilato da Pagani: ‘Il Consiglio della magistratura si doti di un regolamento ed espliciti il diritto di essere sentito’
Mendrisiotto
7 ore

Coldrerio, un 18enne aggredito e picchiato da due persone

Funziona il dispositivo di ricerca della polizia: fermati gli autori del tentativo di rapina. La loro posizione è al vaglio degli inquirenti
Luganese
7 ore

La Città lancia un percorso formativo rivolto ai commercianti

Lugano Living Lab promuove un incontro all’ex asilo Ciani per far conoscere le ‘opportunità’ e favorire una digitalizzazione alla portata di tutti
Ticino
7 ore

Superamento dei livelli, un accordo che sembra avere i numeri

Firmato a maggioranza il rapporto commissionale che propone una sperimentazione su base volontaria con vari modelli di codocenza. In parlamento a febbraio
Luganese
8 ore

Christian Vitta e Raffaele De Rosa a confronto a Massagno

I due consiglieri di Stato parleranno delle sfide dei rispettivi Dipartimenti. L’evento è in agenda il 5 febbraio al Cinema Lux e al Salone Cosmo
Luganese
9 ore

Caslano incontra i propri 18enni

Ventidue i giovani nati nel 2005 che hanno partecipato all’evento organizzato con l’autorità comunale
Mendrisiotto
9 ore

Parco Villa Argentina, un gruppo di lavoro per la riqualifica

Lo fa sapere il Municipio rispondendo a un’interrogazione di Tiziano Fontana, precisando che l’Ufficio dei beni culturali attende un progetto definitivo
Ticino
9 ore

Al via il programma cantonale di screening colorettale

Il Dipartimento sanità e socialità offre, da febbraio, un test gratuito e volontario per una patologia dove la prevenzione è fondamentale
Ticino
10 ore

Raccolte firme sui costi della salute, allarme rosso in casa Ps

Riget e Sirica agli iscritti: rischiamo di fallire su referendum contro la deduzione per i premi dei figli e iniziativa per i premi al 10% del reddito
Ticino
10 ore

Dalla Vpod oltre 7’700 firme per cure sociosanitarie di qualità

Consegnate oggi le sottoscrizioni che chiedono anche più attenzione alle prestazioni socioeducative. Ghisletta: ‘Cautamente ottimista, serve migliorare’
Bellinzonese
10 ore

Ad Arbedo-Castione 90 abitanti in più

Il dato della popolazione conferma la tendenza di una crescita costante
Luganese
10 ore

Tentata rapina al chiosco in stazione a Ponte Tresa, due fermi

Un uomo, insieme a una complice, ha minacciato la commessa con un’arma da taglio chiedendo l’incasso. I due hanno poi desistito e sono fuggiti a piedi
Luganese
10 ore

In manette per 12 kg di canapa destinati al Ticino

In prigione al Bassone da giovedì per tentata estorsione, il 30enne albanese si rifiuta di rispondere agli inquirenti
Bellinzonese
10 ore

Professioni tecniche: a Bodio tre giorni per scoprirle

Da giovedì 2 a sabato 4 febbraio il Campus formativo apre le proprie porte ai ragazzi di terza e quarta media e ai loro genitori
Bellinzonese
11 ore

Festival ticinese del film non commerciale: il concorso

Appuntamento il 26 marzo a Bellinzona: il termine per l’invio dei filmati scade mercoledì 15 febbraio
laR
 
05.09.2022 - 05:30
Aggiornamento: 06.09.2022 - 18:25

Parco San Rocco Coldrerio, taglio del nastro a fine autunno

Il Quartiere intergenerazionale ha preso forma: pieni gli spazi del centro polivalente. I primi ospiti in casa anziani sono attesi a inizio ottobre

parco-san-rocco-coldrerio-taglio-del-nastro-a-fine-autunno
Ti-Press/Davide Agosta
Il Parco San Rocco Coldrerio sarà inaugurato ufficialmente il 29 ottobre

Il centro civico di Coldrerio è decisamente cambiato. Quello che tra poche settimane diventerà a tutti gli effetti il Parco San Rocco Coldrerio ha vissuto in questi giorni un primo banco di prova. La ripresa delle scuole ha fatto conoscere ai bambini quella che sarà la piazza del quartiere intergenerazionale, il cui cantiere è iniziato nell’estate del 2019. Poco più di tre anni dopo, entro la fine dell’autunno, ci sarà il taglio del nastro che consegnerà ufficialmente alla popolazione la nuova casa anziani, il complesso di appartamenti della Fondazione Croci e il centro polivalente. Fatta eccezione per qualche rifinitura ancora in corso d’opera, quest’ultimo edificio ha già trovato tutti i suoi inquilini. Ultima in ordine di tempo a raggiungere i nuovi spazi è stata l’amministrazione comunale. Per la casa anziani bisognerà attendere ancora qualche settimana prima di poter accogliere i primi ospiti, attesi per l’inizio di ottobre. Al piano sotterraneo è entrata in servizio da ormai qualche giorno, in concomitanza con la riapertura delle scuole, anche la nuova autorimessa. Gli obiettivi della Fondazione San Rocco e del Municipio di Coldrerio sono quindi raggiunti: nel centro del Comune è nato un quartiere che racchiude tutti i principali servizi e che permette lo scambio intergenerazionale, grazie alla presenza delle scuole e di un ampio parco a disposizione di tutti.

Posteggio gratuito a settembre

I 64 posteggi della nuova autorimessa – una decisa saranno dedicati agli operatori della casa anziani – sono in funzione da lunedì 29 agosto. Scendendo verso il centro del paese, ingresso e uscita si trovano poco prima dell’ormai ex casa comunale. Il Municipio ha deciso che per il mese di settembre i posteggi saranno gratuiti. Da ottobre entreranno in vigore le tariffe stabilite dall’ordinanza comunale. Per facilitare le operazioni negli sportelli comunali, i vicini commerci, ma anche l’accompagnamento dei bambini alla scuola dell’infanzia e ai servizi offerti dall’Associazione Famiglie Diurne del Mendrisiotto la prima mezz’ora sarà gratuita. È infatti intenzione dell’esecutivo chiudere via Campo Sportivo, per motivi di sicurezza, durante l’orario scolastico. Dall’autorimessa sarà possibile accedere direttamente alla casa anziani e al centro polivalente: la porta d’accesso rimarrà sempre chiusa e sarà possibile aprirla unicamente con il biglietto dell’autorimessa. Oltre all’ascensore e alle scale che portano ai piani superiori, il piano autorimessa si completa con una parte chiusa al pubblico che comprende il rifugio della casa anziani, locali tecnici e l’archivio comunale.

Centro polivalente al completo

Grazie alla disponibilità della cancelleria comunale – che insieme all’intera amministrazione alla metà di agosto ha occupato l’ultimo piano dello stabile. Uno spostamento, ci dicono, che ha incontrato i favori della popolazione – abbiamo potuto visitare i locali del Centro polivalente, ormai interamente occupato. Al pian terreno ci sono il Nido dello Scoiattolo gestito dall’Associazione Famiglie diurne; il centro giovani (che ha a disposizione un giardino esterno indipendente) e una sala feste private dotata cucina che può ospitare fino a 40 persone e che in futuro il Municipio, grazie anche a un apposito regolamento, intende affittare ai cittadini per eventi privati. Al primo piano si sono invece insediati il centro extrascolastico delle Famiglie Diurne dove i bambini possono pranzare grazie alla convenzione siglata con la Fondazione San Rocco. Oltre a due sale riunioni – a disposizione della cancelleria, delle commissioni, dei Samaritani o di altre società del Comune – il piano ospita anche la biblioteca scolastica. Per questi spazi sono previste collaborazioni con la Ludoteca dell’Associazione Comunità familiare di Chiasso e con Bibliomedia. L’ultimo piano, come anticipato, è stato occupato dall’amministrazione comunale. Oltre alla sala del Municipio, agli sportelli della cancelleria comunale e dell’Ufficio tecnico, è presente anche il servizio sociale con un suo ufficio indipendente.

C’è interesse per la casa anziani

Le ampie vetrate ci permettono di vedere la casa anziani e i tre piani di camere che ospiteranno i primi ospiti tra meno di un mese. L’interesse sembra esserci. Nei mesi scorsi il Municipio ha contattato gli anziani di Coldrerio – una trentina di persone – che attualmente risiedono in altre strutture del Distretto, chiedendo se ci fosse interesse a essere trasferiti nel loro Comune. Le risposte positive non sono mancante e a queste si aggiungono alcune pre-iscrizioni di cittadini di Coldrerio interessati alla struttura e ai suoi servizi. Tra questi, al pian terreno ci saranno anche uno studio medico, un parrucchiere e un punto ritrovo con bar, pasticceria e gelateria. A completare il quartiere intergenerazionale c’è anche la palazzina di 8 appartamenti a misura d’anziano voluta dalla Fondazione ing. Giuseppe Croci-Solcà. La ricerca degli inquilini è stata affidata a una fiduciaria.

Via ai lavori nell’ex Cancelleria

Ma non è tutto: dopo la decisione del Municipio, avallata dal Consiglio comunale, di affittare gli spazi dell’ex cancelleria alla Sezione della Logistica del Cantone per ospitare un servizio della Sezione della pedagogia speciale del Dfe, all’interno della struttura sono iniziati i lavori di manutenzione straordinaria e di adeguamento delle norme dell’edificio. I nuovi inquilini trasferiranno la loro attività alla fine di quest’anno.

Leggi anche:

Coldrerio amplia l'area verde del Parco San Rocco

Coldrerio, le regole per parcheggiare al Parco San Rocco

Coldrerio, Cancelleria chiusa due giorni causa trasloco

Coldrerio, a tetto gli appartamenti a misura d'anziano

A Coldrerio in affitto monolocali per anziani

Coldrerio, la Cancelleria comunale prepara il trasloco

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved