ULTIME NOTIZIE Cantone
Luganese
3 min

A Paradiso si parla di gotta e pseudogotta

In programma una conferenza pubblica martedì 4 ottobre alla sala multiuso con ospite il dottor Numa Masina
Mendrisiotto
12 min

Basso Mendrisiotto, ‘siano scelte consapevoli e responsabili’

Alla vigilia dell’incontro che riunirà i sindaci al tavolo, abbiamo parlato con il capo sezione Enti Locali Marzio Della Santa
Locarnese
40 min

La Divisione urbanistica e infrastrutture sale a Cardada

Una gita fuori ufficio per i dipendenti del settore della Città, un po’ per diletto un po’ per toccare con mano progetti e sfide del territorio
Mendrisiotto
5 ore

Lavori forestali, nelle selve degli appalti

Per decidere su un concorso nel Basso Distretto ci sono voluti due bandi e tre sentenze. E (forse) non è ancora finita
Ticino
5 ore

Cantonali ‘23, Marchesi: ’Mi candido per entrare in governo’

Il presidente Udc, in un‘intervista a ‘laRegione’, ufficializza la discesa in campo: ’In Consiglio di Stato meno famiglia Mulino Bianco e più dinamismo’
Luganese
11 ore

Lugano, Lalia non slega il legislativo

I prelievi dovuti per legge ottengono la maggioranza assoluta, malgrado il teatrino in salsa leghista, con Bignasca contro il suo sindaco
Locarnese
11 ore

Il Museo di Storia naturale è ancorato alla pianificazione

Approvata dal legislativo di Locarno la variante per l’insediamento della struttura nel complesso conventuale di Santa Caterina
Ticino
13 ore

Detenuti e misure terapeutiche, il parlamento accelera

Presto una mozione delle commissioni ‘Giustizia’ e ‘Carceri’. Durisch: ora il trattamento in carcere non funziona, urge un reparto di psichiatria forense
Bellinzonese
13 ore

In arrivo sei aule prefabbricate per i bambini della Gerretta

Bellinzona: accolta la clausola d’urgenza e bocciato l’emendamento che chiedeva di riattivare le vecchie scuole di Molinazzo e Daro
Bellinzonese
14 ore

Daro, ecco i soldi: parte la ricostruzione di via ai Ronchi

Il Cc ha votato l’anticipo di 2,45 milioni. La Città pretende il risarcimento dal proprietario del cantiere edile all’origine del crollo
Luganese
14 ore

AlpTransit verso sud, Lugano picchia i pugni contro Berna

Votata all’unanimità la risoluzione extra-Loc che critica il progetto di Berna di tagliare la Neat e chiede di proseguire il tracciato fino al confine
Bellinzonese
14 ore

Giubiasco, 14 anni dopo luce verde alla centrale a biogas

Il Cc di Bellinzona ha avallato l’operazione lanciata dall’Amb con la Sopracenerina per un impianto che costerà quasi 27 milioni
Mendrisiotto
14 ore

Clinica psichiatrica, alla sbarra un 18enne accusato di stupro

La vicenda si sarebbe consumata a Mendrisio tra due pazienti, entrambi sotto l’influsso dei medicamenti. Il processo è previsto per ottobre
Bellinzonese
15 ore

Ex sindaco condannato per impiego di stranieri senza permesso

Pena pecuniaria sospesa per un 68enne, già alla guida di un Municipio leventinese, reo di aver ingaggiato un cittadino serbo non autorizzato a lavorare
Bellinzonese
16 ore

Una giornata di festa a Personico il 1° ottobre

La organizzano il Patriziato e la Pro con pranzo e bancarelle
Bellinzonese
16 ore

Le donne nella polizia, esercito, protezione civile e pompieri

Soroptimist organizza una tavola rotonda martedì 4 ottobre dalle 18.30 alle 20 nell’auditorium della Scuola cantonale di commercio a Bellinzona
Ticino
16 ore

‘C’è un problema di mobbing all’Ufficio del sostegno sociale?’

Lo chiede in un’interpellanza il deputato leghista Massimiliano Robbiani. ‘La capoufficio è all’altezza del compito di conduzione attribuitole?’
Mendrisiotto
16 ore

Chiasso, la Smac offre nuovi corsi per tutte le età

Dalle lezioni di fumetto al teatro, dallo yoga alla musica in gruppo. Per ogni attività la prima lezione è gratuita.
laR
 
05.09.2022 - 05:30
Aggiornamento: 06.09.2022 - 18:25

Parco San Rocco Coldrerio, taglio del nastro a fine autunno

Il Quartiere intergenerazionale ha preso forma: pieni gli spazi del centro polivalente. I primi ospiti in casa anziani sono attesi a inizio ottobre

parco-san-rocco-coldrerio-taglio-del-nastro-a-fine-autunno
Ti-Press/Davide Agosta
Il Parco San Rocco Coldrerio sarà inaugurato ufficialmente il 29 ottobre

Il centro civico di Coldrerio è decisamente cambiato. Quello che tra poche settimane diventerà a tutti gli effetti il Parco San Rocco Coldrerio ha vissuto in questi giorni un primo banco di prova. La ripresa delle scuole ha fatto conoscere ai bambini quella che sarà la piazza del quartiere intergenerazionale, il cui cantiere è iniziato nell’estate del 2019. Poco più di tre anni dopo, entro la fine dell’autunno, ci sarà il taglio del nastro che consegnerà ufficialmente alla popolazione la nuova casa anziani, il complesso di appartamenti della Fondazione Croci e il centro polivalente. Fatta eccezione per qualche rifinitura ancora in corso d’opera, quest’ultimo edificio ha già trovato tutti i suoi inquilini. Ultima in ordine di tempo a raggiungere i nuovi spazi è stata l’amministrazione comunale. Per la casa anziani bisognerà attendere ancora qualche settimana prima di poter accogliere i primi ospiti, attesi per l’inizio di ottobre. Al piano sotterraneo è entrata in servizio da ormai qualche giorno, in concomitanza con la riapertura delle scuole, anche la nuova autorimessa. Gli obiettivi della Fondazione San Rocco e del Municipio di Coldrerio sono quindi raggiunti: nel centro del Comune è nato un quartiere che racchiude tutti i principali servizi e che permette lo scambio intergenerazionale, grazie alla presenza delle scuole e di un ampio parco a disposizione di tutti.

Posteggio gratuito a settembre

I 64 posteggi della nuova autorimessa – una decisa saranno dedicati agli operatori della casa anziani – sono in funzione da lunedì 29 agosto. Scendendo verso il centro del paese, ingresso e uscita si trovano poco prima dell’ormai ex casa comunale. Il Municipio ha deciso che per il mese di settembre i posteggi saranno gratuiti. Da ottobre entreranno in vigore le tariffe stabilite dall’ordinanza comunale. Per facilitare le operazioni negli sportelli comunali, i vicini commerci, ma anche l’accompagnamento dei bambini alla scuola dell’infanzia e ai servizi offerti dall’Associazione Famiglie Diurne del Mendrisiotto la prima mezz’ora sarà gratuita. È infatti intenzione dell’esecutivo chiudere via Campo Sportivo, per motivi di sicurezza, durante l’orario scolastico. Dall’autorimessa sarà possibile accedere direttamente alla casa anziani e al centro polivalente: la porta d’accesso rimarrà sempre chiusa e sarà possibile aprirla unicamente con il biglietto dell’autorimessa. Oltre all’ascensore e alle scale che portano ai piani superiori, il piano autorimessa si completa con una parte chiusa al pubblico che comprende il rifugio della casa anziani, locali tecnici e l’archivio comunale.

Centro polivalente al completo

Grazie alla disponibilità della cancelleria comunale – che insieme all’intera amministrazione alla metà di agosto ha occupato l’ultimo piano dello stabile. Uno spostamento, ci dicono, che ha incontrato i favori della popolazione – abbiamo potuto visitare i locali del Centro polivalente, ormai interamente occupato. Al pian terreno ci sono il Nido dello Scoiattolo gestito dall’Associazione Famiglie diurne; il centro giovani (che ha a disposizione un giardino esterno indipendente) e una sala feste private dotata cucina che può ospitare fino a 40 persone e che in futuro il Municipio, grazie anche a un apposito regolamento, intende affittare ai cittadini per eventi privati. Al primo piano si sono invece insediati il centro extrascolastico delle Famiglie Diurne dove i bambini possono pranzare grazie alla convenzione siglata con la Fondazione San Rocco. Oltre a due sale riunioni – a disposizione della cancelleria, delle commissioni, dei Samaritani o di altre società del Comune – il piano ospita anche la biblioteca scolastica. Per questi spazi sono previste collaborazioni con la Ludoteca dell’Associazione Comunità familiare di Chiasso e con Bibliomedia. L’ultimo piano, come anticipato, è stato occupato dall’amministrazione comunale. Oltre alla sala del Municipio, agli sportelli della cancelleria comunale e dell’Ufficio tecnico, è presente anche il servizio sociale con un suo ufficio indipendente.

C’è interesse per la casa anziani

Le ampie vetrate ci permettono di vedere la casa anziani e i tre piani di camere che ospiteranno i primi ospiti tra meno di un mese. L’interesse sembra esserci. Nei mesi scorsi il Municipio ha contattato gli anziani di Coldrerio – una trentina di persone – che attualmente risiedono in altre strutture del Distretto, chiedendo se ci fosse interesse a essere trasferiti nel loro Comune. Le risposte positive non sono mancante e a queste si aggiungono alcune pre-iscrizioni di cittadini di Coldrerio interessati alla struttura e ai suoi servizi. Tra questi, al pian terreno ci saranno anche uno studio medico, un parrucchiere e un punto ritrovo con bar, pasticceria e gelateria. A completare il quartiere intergenerazionale c’è anche la palazzina di 8 appartamenti a misura d’anziano voluta dalla Fondazione ing. Giuseppe Croci-Solcà. La ricerca degli inquilini è stata affidata a una fiduciaria.

Via ai lavori nell’ex Cancelleria

Ma non è tutto: dopo la decisione del Municipio, avallata dal Consiglio comunale, di affittare gli spazi dell’ex cancelleria alla Sezione della Logistica del Cantone per ospitare un servizio della Sezione della pedagogia speciale del Dfe, all’interno della struttura sono iniziati i lavori di manutenzione straordinaria e di adeguamento delle norme dell’edificio. I nuovi inquilini trasferiranno la loro attività alla fine di quest’anno.

Leggi anche:

Coldrerio amplia l'area verde del Parco San Rocco

Coldrerio, le regole per parcheggiare al Parco San Rocco

Coldrerio, Cancelleria chiusa due giorni causa trasloco

Coldrerio, a tetto gli appartamenti a misura d'anziano

A Coldrerio in affitto monolocali per anziani

Coldrerio, la Cancelleria comunale prepara il trasloco

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved