22.07.2022 - 18:57
Aggiornamento: 21:35

Castel San Pietro, c’è carenza idrica

Pertanto, il Comune invita caldamente la cittadinanza a utilizzare l’acqua potabile in modo parsimonioso

castel-san-pietro-c-e-carenza-idrica
Ti-Press
Occhio ai rubinetti

La scarsità d’acqua sta colpendo anche il comune di Castel San Pietro. Le Aziende Industriali di Mendrisio che gestiscono l’acquedotto, rinnovano la richiesta di collaborazione della popolazione per un uso parsimonioso dell’acqua potabile. "Ribadiamo che vige il divieto assoluto di utilizzare l’acqua potabile per scopi non domestici. Invitiamo a non sprecare acqua potabile in nessuna attività non indispensabile". Si ricorda inoltre che sono assolutamente vietati "le irrigazioni di giardini, prati e impianti sportivi; il lavaggio di autoveicoli, piazzali o altro; il riempimento o il ricambio d’acqua delle piscine e dei biotopi". Nel caso in cui la situazione meteorologica non dovesse migliorare si dovrà inevitabilmente proseguire con un razionamento dell’erogazione idrica.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved