chiasso-non-molla-la-presa-contro-la-zanzara-tigre
Ti-Press
L’insetto torna nel mirino
27.04.2022 - 10:43
Aggiornamento: 16:54

Chiasso non molla la presa contro la zanzara tigre

L’autorità comunale invita la popolazione a collaborare per i trattamenti eliminando tutte le fonti d’acqua che agevolano il proliferare dell’insetto

Il Comune di Chiasso, anche per quest’anno, provvederà al trattamento dei pozzetti di acque chiare ogni sei settimane, ubicati sia su suolo pubblico che privato. Il periodo interessato dai trattamenti si estenderà da inizio maggio a settembre. I trattamenti verranno effettuati dal personale dell’Ufficio tecnico comunale in coordinamento con il Cantone e la Supsi. Ogni cittadino residente è invitato a collaborare con le autorità nell’eliminare tutte le fonti d’acqua che causano il proliferare della zanzara tigre. Per uso privato è possibile altresì acquistare presso rivenditori specializzati il prodotto Bti.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
acqua autorità chiasso trattamenti zanzara tigre
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved