ULTIME NOTIZIE Cantone
Mendrisiotto
1 min

Mercato d’anniversario a Mendrisio per Slow Food Ticino

L’associazione festeggia i suoi primi 35 anni di vita in piazza del Ponte, tra prodotti da difendere e un’etica del cibo
Locarnese
1 min

Pedemonte, in due frazioni si abbassa il limite di velocità

Negli abitati di Cavigliano e Verscio presto si circolerà a 30km/h. La misura consentirà di ridurre i rischi d’incidente e meglio tutelare i pedoni
Bellinzonese
16 min

Incidente prima dell’alba, effetto domino sul traffico ticinese

Solo danni materiali per un’auto finita contro il guardrail, ma la rimozione dei detriti sta ancora causando notevoli disagi in direzione nord
Ticino
1 ora

Orari, si va verso negozi più aperti

Chiusura posticipata e deroga per i commerci nelle località turistiche: la maggioranza commissionale con la proposta del Plr. Ma c’è aria di referendum
Luganese
3 ore

Direttore arrestato, le famiglie: ‘Non siamo stati capiti’

Faccia a faccia molto animato, martedì sera, alla scuola media del Luganese fra genitori e autorità scolastiche e Decs. Critiche a Bertoli
Ticino
3 ore

‘Aumento allucinante, diverse famiglie si indebiteranno’

Durisch (Ps): cassa malati unica pubblica da riproporre. Il Plr: livelli insopportabili, ecco dove agire. La Lega: sconcerto e rabbia. I Verdi: più aiuti
Ticino
9 ore

‘Anche l’Ipct è sottoposto alla Legge sulla trasparenza’

Accesso negato alla risoluzione che riduce il tasso di conversione, Pronzini (Mps) interpella il Consiglio di Stato
Mendrisiotto
12 ore

Castel San Pietro, ‘Troppi rifiuti... facciamo la nostra parte’

Conferenza indetta dal Ppd e Gg per mercoledì 5 ottobre. Si parlerà anche del progetto dell’Acsi, “Comune Zero Rifiuti”
11.03.2022 - 15:22
Aggiornamento: 20.03.2022 - 16:44

Tavolino Magico festeggia 15 anni a Mendrisio

Nel Centro di distribuzione alimentare alla scuola media cittadina ogni mercoledi viene offerto aiuto alimentare a 130 residenti

a cura de laRegione
tavolino-magico-festeggia-15-anni-a-mendrisio

Sono in tutto 130 i residenti a Mendrisio che ricevono aiuto da Tavolino Magico, il cui Centro di distribuzione alimentare, situato nella scuola media cittadina e che impegna una ventina di volontari, festeggia 15 anni. Tra i beneficiari figurano, come negli altri 13 Centri di distribuzione, «working poor», famiglie numerose, monoparentali, rifugiati e persone che ricevono prestazioni sociali insufficienti (rendite d’invalidità, assistenziali o AVS).

«Vediamo arrivare sempre più persone in difficoltà, tra i beneficiari abbiamo tante famiglie con bambini. La pandemia ha reso tutto più complicato, ma noi ci siamo per dare un aiuto concreto», dice Andrée Gianolli, responsabile del centro di distribuzione (affiancata da Rosanna Pagani, Valeria Poretti ed Eugenio Mena). Volontaria da dieci anni, coordina una ventina di persone, tutte al servizio dei più bisognosi. «Dopo la distribuzione si arriva a casa stanchi ma soddisfatti di aver dato una mano ai più deboli in una società dove le differenze, tra chi sta bene e chi è in difficoltà, sono purtroppo sempre più grandi».

Prima al centro evangelico ora in classe

Tavolino Magico, a Mendrisio da 15 anni, dal maggio del 2018 usa gratuitamente gli spazi della scuola media cittadina, grazie alla disponibilità delle autorità cantonali (Dipartimento educazione, cultura e sport e Sezione logistica). In precedenza, per 11 anni, la distribuzione avveniva al Centro cristiano evangelico, i cui spazi anche in questo caso sono stati messi a disposizione gratuitamente.
"La merce consegnata da Tavolino Magico è un sollievo per le persone a budget ridotto che versano un franco simbolico a ogni distribuzione" commenta l’associazione. Per accedervi, bisogna essere titolari di una Carta acquisti di Tavolino Magico che viene rilasciata dagli Enti sociali competenti (servizi pubblici o privati) dopo attenta verifica della situazione finanziaria.

Tavolino Magico nella Svizzera italiana, più cibo salvato e più beneficiari

Tavolino Magico lo scorso anno, malgrado la pandemia, ha potuto distribuire nella Svizzera italiana 640 tonnellate di ottimo cibo (erano 511 nel 2020). I beneficiari, che sono saliti a 2’200 (erano 2’016 nel 2020), ogni settimana si recano in uno dei 14 centri di distribuzione per ricevere soprattutto cibo fresco salvato dalla distruzione dal team della piattaforma logistica di Cadenazzo (una cinquantina di persone soprattutto dei programmi occupazionali). "Tutto questo lavoro grazie ai nostri preziosi volontari, sono quasi 300", comunica Tavolino Magico, che ha ampliato il suo magazzino per ospitare più cibo e poterlo distribuire a più indigenti.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved