guerra-in-ucraina-che-sostegno-da-riva-san-vitale
Ti-Press
La casa comunale
08.03.2022 - 16:40
Aggiornamento: 17:36

Guerra in Ucraina, che sostegno da Riva San Vitale?

Il Ppd interroga il Municipio su quanto sta facendo e quanto può fare per sostenere i profughi provenienti dal Paese dell’Europa orientale

Quale sostegno può dare, nel suo piccolo, il Comune di Riva San Vitale alla popolazione ucraina colpita dalla guerra? È la locale sezione del Ppd a chiederlo al Municipio, tramite un’interrogazione che vuole fare il punto in vista dell’emergenza umanitaria che sta colpendo il Paese dell’Europa orientale e di riflesso l’intero continente. Come si sta dunque preparando il Municipio? E il Comune dispone di spazi che potrebbero essere utilizzati temporaneamente per accogliere dei profughi? I popolari democratici incitano inoltre l’esecutivo a informare adeguatamente la popolazione sulle modalità e i canali di sostegno al popolo ucraino. Nel caso inoltre il Municipio sia già stato contattato da privati interessati a dare una mano, si chiede se intende avere un ruolo attivo nell’accoglienza, sostenendo magari i cittadini che desiderano ospitare persone in fuga. E a tal proposito, si chiede se sia ipotizzabile una parte del fondo sociale comunale, che preveda dei buoni spesa e dei buoni pasto rispettivamente nei commerci e nei ristoranti di Riva.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
ppd riva san vitale russiaucraina
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved