mendrisio-una-performance-al-finissage-di-penck
Ti-Press
Una veduta aerea panoramica del Museo d’arte di Mendrisio
03.02.2022 - 17:45
Aggiornamento: 04.02.2022 - 17:56

Mendrisio, una performance al finissage di Penck

Il Museo d’arte ospiterà domenica la lettura di tre estratti dai testi finali scritti durante il primo anno di formazione in drammaturgia

Domenica 13 febbraio dalle 16.30 alle 18 è programmato il finissage della mostra dedicata ad A. R. Penck e il Museo d’arte di Mendrisio ospita Luminanza – reattore per la drammaturgia contemporanea svizzera di lingua italiana con una proposta performativa particolarmente affine alle opere esposte: la lettura di tre estratti dai testi finali scritti durante il primo anno di formazione in drammaturgia. L’evento si inserisce tra le proposte collaterali all’esposizione nel suo essere incontro tra linguaggi diversi: da un lato quello drammaturgico che indaga le relazioni umane nei testi dei giovani autori ticinesi, dall’altro la lingua visiva di A. R. Penck, un lessico composito di segni, simboli, codici e nuovi alfabeti. Dalle 16.30 alle 18 nelle sale espositive del Museo d’arte tre attori (Massimilano Zampetti, Alice Redini e Jasmin Mattei) proporranno le letture da Dodici metri di apertura alare di Tommaso Giacopini, Evocazione di Francesco Puppini e Tempeste di Tito Bosia e Kevin Blaser. L’entrata al museo sarà gratuita dalle 16 e l’ingresso sarà consentito unicamente presentando un certificato Covid insieme a un documento d’identità.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
arte domenica finissage mendrisio museo penck
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved