ULTIME NOTIZIE Cantone
Bellinzonese
33 min

Airolo ha omaggiato i suoi 18enni

Il ricevimento ufficiale organizzato dal Municipio si è tenuto sabato 26 all’Infocentro A2 Gottardo Sud
Bellinzonese
41 min

‘Raccontami una storia in ucraino’ a Bellinzona

L’attività promossa dalla biblioteca interculturale BiblioBaobab si terrà mercoledì 30 novembre dalle 10 alle 11 nella sua sede
Mendrisiotto
41 min

Castel San Pietro, torna scintillante il mercatino di Natale

La manifestazione si terrà sul sagrato della chiesa dalle 14.30 in avanti, con 40 bancarelle e diverse occasioni di divertimento
Mendrisiotto
48 min

Breggia festeggia i suoi diciottenni

Il sindaco Gaffuri ha augurato ai giovani del comune un degno accesso alla maggiore età
Mendrisiotto
50 min

Luca Baluta vince il torneo scacchistico di Stabio

Il giovane momò Noah Pellegrini è arrivato secondo, sul podio anche Christian De Lucia
Mendrisiotto
59 min

Pompieri e beneficenza, torna la raccolta fondi per Telethon

L’appuntamento è per sabato 3 dicembre dalle 8 alle 17 sia in piazzale del Municipio di Mendrisio sia al Centro di pronto intervento
Ticino
1 ora

Non cambia l’età limite per restare in Magistratura: 70 anni

La commissione parlamentare ‘Giustizia e diritti’ silura la proposta di Filippini di scendere a 68. La democentrista ritira l’iniziativa
Ticino
1 ora

Docenti, ne mancano di tedesco e matematica

Presentata l’offerta formativa per l’anno 2023/24. Bertoli: ‘In Ticino la copertura è comunque sufficiente, non come in altre regioni della Svizzera’
01.02.2022 - 11:50
Aggiornamento: 18:14

Stabio, un altro milione per contrastare la crisi pandemica

Il Municipio ad oggi ha elargito 620mila franchi d’incentivi e sostegni economici ad aziende, giovani e famiglie. Tra le misure, 40 franchi a residente

stabio-un-altro-milione-per-contrastare-la-crisi-pandemica
Ti-Press
La compagine municipale

“Il nostro Comune deve continuare a esercitare un ruolo di primo attore nel rilancio della nostra economia sostenendo le famiglie, i giovani, le aziende come pure l’assunzione dei disoccupati, degli apprendisti e dei giovani al primo impiego. Spero che ora possa essere trovato il consenso necessario per portare avanti queste importanti misure”. Ne è convinto il sindaco di Stabio, Simone Castelletti. Il Municipio – di oggi la notizia – ha deciso di stanziare un altro milione di franchi (dopo quello deliberato nel 2020 dal Consiglio comunale) per sostenere le economie domestiche, le associazioni, le attività commerciali e le aziende.

Ecco tutti gli aiuti previsti

Fino ad oggi – informa il Municipio – sono stati stanziati incentivi e sostegni economici per 620mila franchi. Il Municipio ha deciso di costituire un nuovo fondo di 1 milione di franchi per continuare a sostenere le attività economiche e commerciali site nel Comune di Stabio distribuendo ad ogni cittadino residente un buono da 40 franchi, incentivando e rafforzando gli aiuti già previsti per l’assunzione di apprendisti, disoccupati, giovani al primo impiego e domiciliati nelle aziende di Stabio.
Le misure previste nel 2022 – spiega l’esecutivo – richiedono un aggiornamento del Preventivo visto che gli incentivi proposti sono superiori rispetto a quelli già esistenti. Il Comune investirà nel tessuto economico e sociale nel 2022 più di 300’000 franchi rispetto a quanto già previsto. L’esecutivo comunale ha approvato l’aggiornamento del Regolamento Covid-19 prolungando e rinnovando le seguenti misure (tra parentesi importo totale della misura):
- Distribuzione di un buono dal valore di 40 franchi (4 buoni da 10 franchi) a tutti i cittadini domiciliati (minorenni inclusi) da utilizzare nelle attività commerciali del Comune di Stabio. (200’000 franchi); - Incentivi finanziari per le aziende presenti a Stabio per l’assunzione di nuovi apprendisti per un importo annuo di 2’000 franchi per l’intera durata del contratto di tirocinio. (200’000 franchi); - Incentivo finanziario unico del valore di 5’000 franchi per sostenere l’assunzione di persone disoccupate domiciliate a Stabio. (200’000 franchi); - Incentivo finanziario per l’assunzione di giovani al primo impiego e di cittadini residenti nelle aziende di Stabio. (200’000 franchi); - Maggiori contributi per il finanziamento di provvedimenti volti a ridurre i consumi di energia e a favorire l’impiego di energie rinnovabili nel caso in cui i lavori siano svolti in modo preponderante dalle aziende domiciliate a Stabio (100’000 franchi); - Sostegno puntuale alle economie domestiche in palese difficoltà finanziaria (100’000 franchi).

Il Consiglio comunale nelle prossime settimane si chinerà sulle proposte. Obiettivo del Municipio è ottenere l’avallo del legislativo comunale entro la fine del mese di marzo e poter introdurre i nuovi incentivi finanziari con il mese di giugno.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved