vacallo-concorso-pubblico-per-il-risanamento-delle-scuole
archivio Ti-Press
Il progetto interessa tutto il comparto
21.12.2021 - 19:03
Aggiornamento : 26.12.2021 - 17:37

Vacallo, concorso pubblico per il risanamento delle scuole

Il Consiglio comunale approva all’unanimità il credito di 210mila franchi. Voto corale anche per il preventivo

Sarà un concorso pubblico a stabilire il progetto di risanamento-riqualifica del comparto scolastico di Vacallo. Riunito in seduta lunedì, il Consiglio comunale ha concesso, all’unanimità dei 23 presenti, il credito di 210mila franchi per il costo del concorso di progettazione. L’area interessata comprende il vecchio palazzo scolastico, lo stabile ex asilo Riva e gli spazi esterni. Il concorso pubblico si è reso necessario dopo che comal.ch, lo studio incaricato per l’allestimento dei documenti del concorso che fungerà da coordinatore dello stesso, ha effettuato “ulteriori approfondimenti presso gli organi di vigilanza sulle commesse pubbliche e ne è scaturito che, per la progettazione del comparto scolastico di Vacallo, deve essere obbligatoriamente fatto un concorso pubblico”. Quella prevista è “una procedura a una fase, ossia un concorso pubblico per l’identificazione di un team di progettazione che si occuperà dell’intero mandato, fino alla consegna dell’opera”.

Il Consiglio comunale ha approvato all’unanimità anche i preventivi 2022 e il moltiplicatore all’87 per cento, il credito di 115mila franchi per il rifacimento della pavimentazione del posteggio pubblico di San Simone e la variante di Piano regolatore relativa alla definizione dello spazio riservato alle acque. Non ha invece fatto unanimità (20 voti favorevoli e 3 contrari) il credito di 48’700 franchi quale contributo alla realizzazione della SportAcademy di Genestrerio.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
concorso pubblico scuole vacallo
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved