chiasso-lidia-canonico-premiata-per-l-aiuto-ai-giovani
Lidia Canonico
16.12.2021 - 20:07

Chiasso, Lidia Canonico premiata per l’aiuto ai giovani

La fondatrice dell’Associazione La Sorgente, dedicatasi alle situazioni di disagio sul territorio, è stata insignita del Premio Massimo 2021

Una vita spesa ad aiutare giovani in situazioni di disagio sul territorio. Questa la motivazione che ha portato la Fondazione Cesare e Iside Lavezzari a insignire Lidia Canonico del Premio Massimo 2021. Canonico, dopo aver svolto volontariato in S.O.S. Infanzia, fonda lei stessa un’associazione: La Sorgente. “Quest’ultima – si legge nella nota –, sempre sulla base del volontariato, promuove e indirizza attraverso azioni confacenti, con discrezione e riservatezza, qualsiasi richiesta d’aiuto, sorta da disagio sociale, emarginazione o difficoltà nel gestire i contatti con le istituzioni pubbliche e private”.

Inoltre, sono stati stabiliti i vincitori dei premi scolastici: Matilda Sofia Rossi di Arzo per la miglior maturità in assoluto (media: 5,71) al Liceo cantonale di Mendrisio; Fabiano Montorfano di Castel San Pietro della Scuola d’arti e mestieri indirizzo elettronico multimediale (media: 5,70); Emma Lurati di Genestrerio della Scuola cantonale di commercio indirizzo maturità commerciale (media: 5,55); Siria Manini di San Pietro della medesima scuola e con la medesima media.

La cerimonia si terrà domenica 16 gennaio alle 11 al Cinema Teatro di Chiasso, compatibilmente con la situazione pandemica. In caso contrario sarà rinviata. Obbligatori certificato Covid e mascherina.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
chiasso fondazione lavezzari lidia canonico
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved