monte-generoso-primo-colpo-di-piccone-al-bellavista
Arch. Désirée Rusconi, Arch. Michela Pagani (GPT architetti), Massimo Bosisio (Capo Esercizio della FMG), Monica Besomi (Head of Sales & Marketing della FMG), Ing. Luigi Brenni.
ULTIME NOTIZIE Cantone
Luganese
1 ora

Archibugieri ticinesi agli onori in Italia

Importanti risultati anche per i ticinesi Denys Gianora di Pregassona e Giordano Rossi di Brusino Arsizio
Mendrisiotto
1 ora

Il Camping Monte Generoso di Melano amico dei cani

Riconosciuto come ‘the best campsite for your dog’ di tutta la Svizzera da parte dell’Acsi, il maggior specialista europeo dei campeggi
Bellinzonese
1 ora

Depurazione a Giubiasco, nel Ticino acqua sei volte più pulita

È il risultato del nuovo sistema di filtrazione attivo da otto mesi presso l’impianto dell’Azienda multiservizi Bellinzona
Mendrisiotto
2 ore

Presenza insolita fuori scuola ad Arzo: ‘Situazione monitorata’

Istituto e Polizia sono al corrente e restano vigili. Aperto dialogo con gli alunni. L’invito è a non creare allarmismo
Ticino
3 ore

Torna la Giornata mondiale senza tabacco, #maforselosaigià

Lo slogan della campagna vuol stuzzicare l’attenzione del pubblico e farlo riflettere sui molteplici danni che l’industria del tabacco arreca all’ambiente
Mendrisiotto
3 ore

Balerna festeggia il suo concittadino Mattia (Crus) Croci-Torti

Incontro con la popolazione giovedì 2 giugno alle 18.30 per celebrare il successo di Coppa dell’allenatore del Lugano
Luganese
3 ore

Corsi di italiano per stranieri: iscrizioni aperte a Lugano

Li organizza nell’ambito delle proprie attività in favore dell’integrazione l’Associazione Il Centro
Locarnese
3 ore

Pestaggio in rotonda, ‘tentato omicidio intenzionale’

Promossa l’accusa per i due fratelli, in carcere da cinque mesi, che lo scorso dicembre a Locarno picchiarono un 18enne
Luganese
4 ore

I modi di dire: origini, significati e curiosità

Incontro alla Biblioteca cantonale di Lugano con il linguista Ottavio Lurati e Luca Saltini
15.12.2021 - 16:29
Aggiornamento : 16.12.2021 - 12:15

Monte Generoso, primo colpo di piccone al Bellavista

Lo storico Buffet sarà pronto per l’inverno2022-2023. Ulteriore passo avanti verso una estensione della stagionalità

Stamattina, verso le 11, alla stazione di Bellavista sul Monte Generoso a 1’223 metri, ha avuto luogo la cerimonia del ‘Primo colpo di piccone’ dell’inizio dei lavori di ristrutturazione del suo storico Buffet. «Non vedevamo l’ora, dopo il risanamento della stazione di Bellavista, di far rivivere anche il suo Buffet, una struttura storica a cui sono legati tanti ed emozionanti ricordi dei momò e dei ticinesi, fedelissimi al Monte Generoso», racconta Monica Besomi, Head of Sales & Marketing della Ferrovia Monte Generoso. «C’è inoltre, la volontà di ripristinare un luogo di ristoro ideale e confortevole per gli escursionisti, che a piedi o in bicicletta, in famiglia o in piccoli gruppi di amici, decidono di trascorrere una giornata all’aria aperta, circondati dalla natura suggestiva del bosco e dalla vista spettacolare. La riapertura del Buffet Bellavista è un ulteriore passo verso una sempre più probabile estensione di stagionalità della Ferrovia Monte Generoso. Ancor prima di aver completato l’ultima fase dei lavori del binario, qui si potranno organizzare eventi privati e aziendali, anche durante la pausa invernale».

La stazione Bellavista da oltre 130 anni è con San Nicolao una delle stazioni intermedie della cremagliera che da Capolago porta alla vetta. Con la costruzione della ferrovia nel 1890 a Bellavista, oltre alla stazione, fu inaugurato anche il ‘Café Bellavista’ per permettere ai clienti del Grand Hotel Bellavista Monte Generoso e agli escursionisti diretti alla vetta di ristorarsi e ammirare il panorama mozzafiato sulle catene alpine e sul Lago di Lugano. Chiuso dal 2013, durante la costruzione del Fiore di pietra in vetta, il Buffet Bellavista riaprirà a settembre 2022, dopo 8 mesi circa di lavori e un investimento di un milione di franchi a carico del Percento culturale Migros, che dal 1941 supporta la Ferrovia Monte Generoso. Somma che va ad aggiungersi ai 50 milioni di franchi già investiti con la costruzione del Fiore di pietra, inaugurato nel 2017 e il risanamento della sovrastruttura ferrovia (2019-2023). La strategia della Ferrovia Monte Generoso prevede di mantenere l’edificio con le sue caratteristiche di forma e di qualità dei materiali originari e all’insegna della sostenibilità ambientale ed economica, in linea con la sua visione aziendale. L’interno, 160 metri quadrati su due piani, sarà semplice, funzionale e soprattutto sostenibile. Una baita moderna fatta di materiali naturali, come il legno grezzo di castagno indigeno usato in massello nella finitura più naturale possibile, e all’acciaio che è il materiale principe della ferrovia. All’inaugurazione prevista il prossimo settembre, ci sarà una grande festa a cui saranno invitati tutti coloro che, in occasione del 130esimo anniversario della cremagliera e durante le fasi dei lavori di ristrutturazione del binario, hanno dimostrato attaccamento e fedeltà alla ferrovia, al Fiore di pietra e al Monte Generoso, acquistando virtualmente i pali disseminati lungo i 9 chilometri dell’unica cremagliera del Ticino. Per chi fosse interessato, la vendita virtuale dei pali è ancora attiva: www.montegeneroso.ch/130-anni.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bellavista buffet ferrovia monte generoso lavori storico buffet
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved