ULTIME NOTIZIE Cantone
Locarnese
1 min

Alla Biblioteca di Ascona un incontro per i più piccoli

Sabato prossimo mattinata in compagnia di un giullare cantastorie, pensata per bambini dai tre anni in su
Ticino
12 min

Il preventivo di oggi, le lacrime e sangue di domani

Il Consiglio di Stato presenta una previsione coerente con gli impegni, ma i partiti sono preoccupati. Le reazioni di Plr, Ps, Centro, Lega, Udc e Verdi
Bellinzonese
12 min

Cima Piazza Giubiasco, allungare la staccionata ‘non è escluso’

L’incidente capitato a un bambino fa riflettere sulla sicurezza dell’area, anche se nei pressi di una zona a 30 km/h non sono obbligatorie recinzioni
Locarnese
13 min

Muralto, dal ‘Vangelo secondo Harry Potter’

Al Centro Evangelico una tavola rotonda propone una lettura delle tematiche spirituali presenti nel ciclo del noto personaggio
Mendrisiotto
13 min

Cinque Comuni del Mendrisiotto pensano al tutor di comunità

Avviata la formazione di una nuova figura di operatore sociale da parte di Morbio Inferiore, Vacallo, Breggia, Castel San Pietro e Balerna
Locarnese
17 min

Energie rinnovabili, ‘il Municipio che intenzioni ha?’

Interpellanza del Gruppo Plr e Verdi liberali di Gordola sulla possibilità di sfruttare incentivi federali per fotovoltaico e mobilità elettrica
Mendrisiotto
21 min

Il Basso Mendrisiotto prende tempo per studiare le opportunità

Entro fine ottobre i Comuni interessati dovranno decidere se partecipare o meno a un possibile studio aggregativo
Grigioni
41 min

Porte aperte all’alambicco regionale del Moesano

Appuntamento per sabato 8 ottobre dalle 11 alle 15 vicino al magazzino comunale ed ecopiazza a Roveredo
Bellinzonese
51 min

Visita in cioccolateria con l’Atte Leventina

Mercoledì 12 ottobre è in programma una visita alla Chocolat Stella di Giubiasco
Luganese
58 min

Il direttore di scuola media fa sapere che vuole collaborare

Dopo l’incontro fra le famiglie e le istituzioni permangono molte domande, e tanta rabbia, dopo l’arresto del 39enne luganese
Locarnese
1 ora

Cevio, dal brunch in fattoria allo Svuotacantine

Un successo la giornata didattica e benefica in fattoria; la raccolta fondi prosegue domenica con il mercatino sul piazzale della Manor di Ascona
Locarnese
1 ora

Un impegno (milionario) per l’amore della Terra di San Carlo

Concluso in Valle Bavona il progetto settennale di rivalorizzazione storica, paesaggistica e agricola promosso dal Patriziato di Bignasco
Locarnese
1 ora

Festeggiamenti per i 30 anni della Corale Verzaschese

Ricco programma di proposte per sottolineare la ricorrenza nei prossimi mesi
Luganese
1 ora

PatriziAmo, manifestazione al via (in presenza) a Lugano

Quindici Patriziati di Lugano da venerdì nel patio del Municipio per farsi conoscere e per offrire i propri prodotti locali
Bellinzonese
1 ora

Giovani a confronto su servizio pubblico e privatizzazioni

È ancora possibile iscriversi alla giornata di lavoro che si terrà sabato 8 ottobre dalle 9 alle 16.30 alla Scuola cantonale di commercio di Bellinzona
Grigioni
1 ora

Nell’Alto Moesano due giovani lupi potranno essere abbattuti

L’Ufficio federale dell’ambiente ha concesso oggi l’autorizzazione per regolare il branco di Moesola, presente a sud del Passo del San Bernardino
Locarnese
1 ora

Eranos Ascona, ‘senza passato non c’è futuro’

Venerdì inizia il ciclo di conferenze al Monte Verità. Ospite della prima serata sarà Paolo Flores d’Arcais
01.12.2021 - 18:03
Aggiornamento: 02.12.2021 - 15:49

‘Natale a Chiasso’ sarà il Natale del territorio

Presentato il calendario di manifestazioni che, disposizioni sanitarie permettendo, animerà la cittadina dall’8 al 24 dicembre

natale-a-chiasso-sara-il-natale-del-territorio
archivio Ti-Press
L’albero verrà acceso mercoledì 8 dicembre alle 18

«Avremo delle festività natalizie del territorio e con il territorio». Sono queste le parole usate da Davide Lurati, capodicastero Sport e tempo libero di Chiasso, per presentare il cartellone degli eventi natalizi in programma dall’8 al 24 dicembre nella cittadina. Un programma «last minute, ma non da poco» sul quale pende ancora un grosso punto interrogativo legato alle restrizioni per contenere la nuova ondata di coronavirus sulle quali la Confederazione si esprimerà venerdì. «L’intenzione del Municipio è quella di proporre tutte le manifestazioni di ‘Natale a Chiasso’, ma ovviamente ci dobbiamo attenere alle misure che saranno introdotte – aggiunge Lurati –. Se l’obbligo di certificato Covid verrà esteso alle manifestazioni all’aperto con più di 300 persone, il Municipio è pronto a sedersi al tavolo con la Società commercianti del Mendrisiotto (Scm) per riorganizzare tutto. Comunque vada, il Comune anche quest’anno ha investito una somma non indifferente con l’obiettivo di creare un indotto e aiutare commercianti ed esercenti». Come da tradizione del mese di dicembre, i posteggi comunali di Chiasso saranno gratuiti il sabato e giorni festivi.

Mercatini e mostra nelle vetrine

In attesa di nuove decisioni, il ricco programma natalizio inizierà ufficialmente mercoledì 8 dicembre, giorno che a Chiasso è ormai sinonimo di mercatino di Natale organizzato dalla Scm. «Le 180 bancarelle saranno distanziate e occuperanno uno spazio maggiore – commenta il presidente Carlo Coen –. Il mercatino si terrà dalle 10 alle 18 lungo Corso San Gottardo e nel primo tratto di viale Volta. Espositori e venditori ambulanti proporranno prodotti di artigianato e specialità enogastronomiche». Durante la giornata non mancheranno musica e attività collaterali come, per esempio, le letture di Natale o la sfilata dei Santa Claus Momò Bikers. La grande novità di quest’anno è l’estensione del mercatino su sette giorni: le bancarelle torneranno ad animare Corso San Gottardo anche il 10, 11, 12 e 17, 18, 19 dicembre. Le iscrizioni per partecipare con una bancarella in una, o più, date sono ancora aperte e possono essere effettuate annunciandosi a segretariato@sc-mendrisiotto.ch. Mercoledì 8 sarà anche il giorno dell’inaugurazione di ‘Maestri d’arte in vetrina’, una mostra organizzata in collaborazione con Aticrea, l’Associazione ticinese artigiani artisti, con 14 vetrine di negozi della zona pedonale di Chiasso che ospiteranno oggetti d’arte realizzati da artigiani e artisti ticinesi. Come spiegato dalla presidente Franziska Brenni-Zoppi, «dopo le difficoltà di quest’anno, abbiamo trovato giusto collaborare con i commercianti per dare loro qualcosa in più e per permettere agli artigiani di avere visibilità e farsi conoscere». La mostra potrà essere visitata fino al 24 dicembre. «In questi due anni il commercio locale ha vissuto grandi difficoltà. In questo Natale del commercio locale c’è bisogno di fare acquisti e sostenere il commercio di casa nostra», è l’appello di Carlo Coen.

Animazioni nelle piazze

Altro grande classico dell’8 dicembre (l’appuntamento è per le 18) è l’accensione dell’albero di Natale in piazza Municipio. «La panettonata non ci sarà – spiega Roberta Donadini, consulente del dicastero Sport e tempo libero –, ma ci saranno momenti di convivialità garantiti da due casette rosse che diventeranno le buvette di piazza Bernasconi». Le casette saranno aperte con musica e intrattenimento l’8, 10, 11, 17 e 18 dicembre dalle 17 alle 21 e il 12 e 19 dicembre (in occasione dei laboratori per i bambini) dalle 14 alle 18. Altra novità di quest’anno è lo spettacolo di video mapping ‘Favola di luce’ che verrà proposto il venerdì e il sabato, alle 18.30 e alle 19.30, sempre in piazza Bernasconi. «Il video mapping – aggiunge Roberta Donadini – è una fusione di luci, suono e audio che crea uno spettacolo 3D, che verrà proiettato sulla facciata della chiesa». Durante le aperture delle casette sono annunciati anche ospiti d’onore, come i giocatori dell’Fc Chiasso (il 10) e San Nicolao (l’11). L’aperitivo del 18 dicembre sarà invece dedicato al divertimento, con un après ski proposto dal Carnevale Nebiopoli (entrata solo con certificato Covid). In piazza Indipendenza, priva dei giochi di luce, è invece stata allestita l’installazione luminosa ‘Favola di luce’. Gli alberelli di Natale lungo Corso San Gottardo saranno invece decorati dagli allievi delle scuole di Chiasso.

A MENDRISIO

Sabato il mercatino e la pista di ghiaccio

Anche la Città di Mendrisio si prepara al Natale. Il programma elaborato dal Municipio inizia domani, 2 dicembre, con la distribuzione degli alberelli di Natale ai commercianti di tutti i quartieri che ne hanno fatto richiesta. Appuntamento in piazza del Ponte dalle 10 alle 15.30. Il calendario di sabato 4 dicembre si presenta piuttosto ricco. Sul piazzale del Municipio, dalle 10 alle 18.30 e con certificato Covid obbligatorio, ci sarà il mercatino di Natale. Alle 17, in piazza del Ponte, ci sarà invece l’accensione dell’albero di Natale e l’apertura ufficiale della pista di pattinaggio (aperta fino al 9 gennaio). A LaFilanda, dalle 10 alle 17, ci sarà una vendita solidale di dipinti e piccoli manufatti realizzati nell’ambito delle attività del centro. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza. Lunedì 6 dicembre, alle 16, in piazza del Ponte è annunciato l’arrivo di San Nicolao con un dono per i più piccoli (in caso di maltempo, l’incontro si terrà a LaFilanda). Il pomeriggio di mercoledì 8 dicembre sarà infine animato dalla musica dell’estroverso gruppo Ti-X-Project e del duo Lorenza&Davide. Le manifestazioni riprenderanno il fine settimana dell’11-12 dicembre.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved