KOZLOV S. (USA)
STRICKER D. (SUI)
16:00
 
l-aula-nel-bosco-a-stabio-ora-e-realta
Pronta all’uso
26.10.2021 - 18:460
Aggiornamento : 19:26

L’aula nel bosco a Stabio ora è realtà

Conclusi i lavori per la realizzazione dello spazio didattico immerso nella natura. Prenotazioni possibili annunciandosi al Dicastero ambiente

Pronta e completamente immersa nella natura. L’aula nel bosco a Stabio è conclusa ed è pienamente utilizzabile. La bella notizia arriva direttamente dal Municipio che, in una nota, informa la cittadinanza del traguardo raggiunto. Lo spazio didattico è situato in zona Colorine (al mappale 245). “L’idea di creare un nuovo spazio a contatto con la natura, dedicato soprattutto alle Scuole e in particolare ai bambini, risale all’inizio della passata legislatura, dove tra i vari obiettivi del Municipio figurava la valorizzazione del parco del Laveggio. Nel progetto elaborato era infatti prevista la realizzazione di un’aula didattica completamente immersa nel bosco”, spiega l’Esecutivo.

L’iter che ha portato alla consegna dell’opera è presto detto. Il 20 agosto 2019 il Municipio ha licenziato un messaggio municipale per la richiesta di un credito d’investimento di 300mila franchi per la valorizzazione, poi avallato dal Consiglio comunale nella seduta del 9 dicembre 2019. Una volta ottenuto il credito, il Comune ha proceduto all’allestimento della domanda di costruzione, per la quale il Municipio ha rilasciato la licenza edilizia il 18 maggio 2021. Rispetto a quanto previsto inizialmente nel messaggio municipale (realizzazione della struttura in zona Ferriere di Stabio) l’autorità comunale ha optato per prevedere l’aula nel bosco in zona Colorine. “Questa nuova ubicazione permette d’isolarsi completamente dai rumori generati dalla zona industriale e di immergere la struttura in un contesto più consono ai suoi scopi”, evidenzia il Municipio. Lo spazio didattico, destinato prevalentemente alle scuole, permetterà ai bambini del Comune, e non solo, di svolgere alcune lezioni in una forma diversa rispetto all’insegnamento classico.

Prenotazioni sono possibili sin d’ora al Dicastero ambiente (strutture@stabio.ch o 091 641 69 43).

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved