Bologna
1
Roma
0
1. tempo
(1-0)
Inter
0
Spezia
0
1. tempo
(0-0)
DJOKOVIC N. (SRB)
BUBLIK A. (KAZ)
19:30
 
LENZ J. (GER)
1
STRICKER D. (SUI)
0
2 set
(7-5 : 5-5)
Langenthal
Visp
19:46
 
festa-d-autunno-per-il-dyk-di-chiasso
DYK
Novanta e tutti protagonisti
Mendrisiotto
24.10.2021 - 15:330
Aggiornamento : 25.10.2021 - 18:23

Festa d’autunno per il DYK di Chiasso

Occasione d’incontro per novanta judoka fra una castagnata, la foto del calendario natalizio e un’opportunità di solidarietà

Lasciato per un momento il tatami, al dojo al numero 10 di via Cattaneo a Chiasso gli atleti del DYK cittadino si sono ritrovati per la Festa d’autunno. Oltre novanta i judoka - dai piccoli del gioca judo ai grandi del corso amatoriale adulti - che hanno preso parte alla castagnata e alla fotografia che verrà utilizzata per il calendario 2022, tradizionale regalo di Natale. La giornata ha offerto l’occasione anche per una chiacchierata sul judo proposta dal presidente Marco Frigerio, il quale ha attirato l’attenzione sul significato del judo, arte marziale più diffusa al mondo e sport olimpico dal 1964, gli obiettivi della disciplina, il ruolo dell’agonismo e i rapporti tra l’associazione sportiva, i genitori e i praticanti. Del resto, il judo, ha ricordato Frigerio, nasce anche quale reazione al bullismo. “Chi sceglie il judo imbocca infatti una strada che costituisce un’occasione eccezionale di crescita”.

Durante la manifestazione sono stati pure raccolti alimenti destinati al Tavolino Magico di Chiasso. “Il principio della solidarietà - si è fatto presente dal sodalizio - è di fatto ben presente nello spirito del judoka che non è e non deve essere un egoista che pensa solamente a sé, ma la persona che - avendo acquisito la necessaria fiducia in se stesso - contribuisce alla propria comunità”.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved