Bologna
1
Roma
0
1. tempo
(1-0)
Inter
1
Spezia
0
1. tempo
(1-0)
DJOKOVIC N. (SRB)
BUBLIK A. (KAZ)
19:45
 
LENZ J. (GER)
2
STRICKER D. (SUI)
0
fine
(7-5 : 7-5)
Langenthal
Visp
19:46
 
traffico-che-effetto-hanno-i-piani-di-mobilita-aziendale
Ti-Press
Soluzioni cercansi
Mendrisiotto
24.10.2021 - 14:520
Aggiornamento : 25.10.2021 - 17:57

Traffico: ‘Che effetto hanno i piani di mobilità aziendale?’

A Mendrisio il gruppo Lega-Udc-Udf attira l’attenzione sulle misure adottate in questi ultimi anni

La chiusura prima e la riapertura poi del nucleo di Ligornetto hanno riportato con prepotenza l’attenzione di Mendrisio e della regione sul nodo del traffico e sul viavai dei pendolari. In attesa che il Tribunale federale si pronunci - dapprima sull’effetto sospensivo, poi sul ricorso di Stabio contro la misura viaria della Città -, il problema resta, tra favorevoli al blocco parziale e chi l’avversa. “Abbiamo capito in questi ultimi giorni - fa notare un gruppo di consiglieri comunali di Lega-Udc-Udf - che il tema è di interesse cittadino e che la votazione popolare, vinta in favore della chiusura a fasce orarie, continua a destare soddisfazione da una parte e malcontento dall’altra”.

A fronte di un traffico divenuto “ormai insostenibile“, anche il tentativo di Simona Rossini, Massimiliano Robbiani, Nicholas Robbiani, Nadir Sutter e Paola Galfetti è quello di utilizzare gli strumenti a disposizione per riuscire a “migliorare la qualità di vita dei residenti”. E allora il pensiero va all’Ordinanza municipale concernente la promozione di progetti e provvedimenti per la mobilità aziendale del 2018. Il Municipio, chiedono i consiglieri in una interrogazione, ha “promosso sufficientemente l’Ordinanza per fare in modo di far adottare dalle aziende sistemi di car pooling o di bus navette per diminuire il traffico?”. E c’è l’interesse a “eventualmente riproporre sussidi applicati ai piani di mobilità? Se no, perché?”.

A questo punto sarebbe utile, si fa capire, conoscere altresì se e quante ditte hanno adottato i provvedimenti suggeriti a livello comunale e distrettuale. L’esecutivo, rilancia il gruppo, potrebbe “chiedere con fermezza ad aziende di adottare questi sistemi per diminuire il traffico?”. Guardando, poi, verso nord, dove è diretto gran parte del traffico dei pendolari, l’autorità cittadina, si sollecita, si è mai rivolta “a Lugano e ai Comuni tartassati dal traffico per proporre alle aziende di adottare questo sistema? Se sì, che risultati si sono riscontrati?”.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved