poro-tisin-c-e-il-sostegno-dell-unione-sindacale-svizzera
archivio Ti-Press
06.10.2021 - 10:11
Aggiornamento: 15:43

‘Poro Tisin’, c’è il sostegno dell’Unione sindacale svizzera

La sezione Ticino e Moesa sostiene la manifestazione popolare in programma sabato 9 ottobre al Mercato Coperto di Mendrisio

L’Unione sindacale svizzera – Ticino e Moesa sostiene la manifestazione popolare ‘Poro Tisin’ in programma sabato 9 ottobre alle 10 al Mercato Coperto di Mendrisio, organizzata in collaborazione dai sindacati Ocst e Unia. Con questa manifestazione, il mondo sindacale, “quello vero, vuole denunciare e lottare contro maldestri (e farlocchi finché si vuole), ma pericolosissimi pseudo ‘contratti collettivi di lavoro’ che hanno invece quale unica finalità quella di aggirare la Legge sul salario minimo, manipolare e ricattare i lavoratori con un esplicito aut aut: o accetti questo contratto o sei licenziato, aprendo la porta a una spregiudicata spirale al ribasso, inaccettabile socialmente, e dannosa per tutto il tessuto economico del territorio. È ora di dire basta a questa indegna e pessima cultura aziendale del massimo profitto sulle spalle dei lavoratori – si legge in una nota dell’Uss –. Una cultura che non solo compromette il mercato del lavoro, ma danneggia anche gli imprenditori onesti e corretti, vittime pure loro di questo infame dumping”.

Leggi anche:

‘Tra le 10 e le 20 ditte interessate al Ccl di TiSin’

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
dumping manifestazione popolare mendrisio mercato coperto unione sindacale svizzera
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved