economia-circolare-e-rifiuti-torna-il-climathon-mendrisiotto
Supsi
Un'immagine delle scorse edizioni
30.09.2021 - 14:45
Aggiornamento: 12.10.2021 - 16:08

Economia circolare e rifiuti, torna il Climathon Mendrisiotto

L’evento si terrà il 29 e 30 ottobre al campus Supsi di Mendrisio e coinvolge l’intero Distretto

È dedicato ai rifiuti e all’economia circolare il Climathon Mendrisiotto in programma il 29 e 30 ottobre al campus Supsi di Mendrisio. Per questa edizione, che si terrà in presenza nel rispetto delle norme Covid, Climathon allarga i suoi orizzonti, coinvolgendo non solo la Città di Mendrisio, ma l’intera regione del Mendrisiotto grazie alla partecipazione di tredici Comuni che hanno aderito all’iniziativa. “L’idea di coinvolgere i Comuni della regione è nata dal desiderio di mettere a sistema le risorse e le necessità del territorio: tutti i Comuni della regione sono infatti toccati dalle medesime problematiche e potrebbero trarre giovamento dall’affrontarle insieme, producendo un impatto più ampio sulla scala regionale – spiega Gabriele Martinenghi dell’Ufficio tecnico comunale della Città di Mendrisio, tra gli organizzatori dell’evento –. C’è stata immediatamente una risposta positiva da parte di molti e speriamo che le idee nate dal Climathon contribuiscano a innescare circoli virtuosi di sviluppo territoriale (sociale ed economico) in una prospettiva sostenibile e inclusiva”.

Quattro sfide da affrontare

Quest’anno sono previste quattro sfide: le prime tre mirano a prevenire la produzione di rifiuti, dunque come ridurre i consumi secondo una logica di ‘sufficienza’, come supportare la diffusione di prodotti riparabili e riassemblabili e come estendere la durata di vita dei prodotti, attraverso forme di riutilizzo e condivisione. La quarta sfida riguarda invece la gestione dei prodotti a fine vita, cioè come garantire una corretta ed efficiente separazione e gestione logistica del rifiuto, per il recupero di materiali e la reimmissione nel ciclo produttivo. Le squadre che svilupperanno le idee più promettenti, selezionate da una giuria di esperti del settore e rappresentanti dei Comuni sostenitori del Climathon, riceveranno contributi finanziari di complessivi 7’000 franchi e l’accesso al coaching dell’Usi Startup Centre per poterle mettere in pratica. Dalle idee ad alto potenziale di innovazione potranno quindi nascere nuove società start-up o nuovi consorzi pubblico-privato.

La partecipazione è gratuita, ma è necessaria l’iscrizione entro il 24 ottobre tramite il sito climathon.climate-kic.org/mendrisiotto, dove è possibile trovare tutte le informazioni sulle due giornate.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
campus climathon mendrisiotto rifiuti supsi
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved