domicilio-fuori-cantone-robbiani-sollecita-gli-enti-locali
archivio Ti-Press
Massimiliano Robbiani
23.09.2021 - 13:13
Aggiornamento: 15:37

Domicilio fuori Cantone, Robbiani sollecita gli Enti Locali

Sulla ‘situazione illegale’ della moglie di un municipale che, pur vivendo a Mendrisio, è domiciliata nei Grigioni

“Il Municipio di Mendrisio dovrebbe reagire e non essere complice dell’illegalità”. Dopo un’interrogazione e un’interpellanza, il consigliere comunale Massimiliano Robbiani (Lega-Udc-Udf) ha sollecitato l’intervento della Sezione Enti Locali per fare luce sul domicilio della moglie di un municipale. La donna “vive regolarmente a Mendrisio pur essendo domiciliata a Celerina dal 2017”. Una “situazione illegale” alla quale l’esecutivo “non ‘riesce’ a porre fine” pur “essendo consapevole della situazione illegale”. Per Robbiani “è inaccettabile questo modo d’agire da parte di un Municipio, anche perché la legge è uguale per tutti e non deve essere interpretata in modo diverso perché stiamo parlando della moglie di un municipale”.

Rispondendo alla citata interrogazione, il sindaco di Mendrisio Samuele Cavadini aveva affermato che una persona è libera di decidere il proprio domicilio e che il Comune effettua controlli periodici e regolari. Verifiche che vengono effettuate a largo spettro e non ‘ad personam’.

Leggi anche:

'Vive a Mendrisio pur avendo domicilio nei Grigioni'

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
domicilio enti locali massimiliano robbiani mendrisio moglie municipale
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved