riva-san-vitale-ferite-serie-per-un-parapendista-atterrato-male
Il 43enne ha riportato ferite serie (foto archivio Ti-Press)
03.09.2021 - 17:11
Aggiornamento: 19:31

Riva San Vitale, ferite serie per un parapendista atterrato male

È precipitato da circa dieci metri d'altezza riscontrando problemi nell'atterraggio. Il 43enne svizzero è stato portato al Pronto soccorso

Un atterraggio mal riuscito è costato ferite serie a un parapendista 43enne, domiciliato nel Mendrisiotto. L'infortunio, riporta il comunicato della Polizia cantonale, è successo questo pomeriggio attorno alle 15.30 a Riva San Vitale.

Nella fase di atterraggio, il parapendista ha riscontrato problemi nelle manovre ed è quindi precipitato da un'altezza di dieci metri circa. Alla polizia il compito di stabilire le cause dell'incidente. 

Sul posto, oltre ad agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia Città di Mendrisio, sono prontamente intervenuti i soccorritori del Sam, che dopo aver prestato le prime cure al parapendista lo hanno trasportato al Pronto soccorso. Stando a una prima valutazione medica l'uomo, lo riscriviamo, ha riportato serie ferite.

Stessa sorte per un 35enne lo scorso 15 agosto

Un infortunio molto simile a quello di oggi era successo lo scorso 15 agosto, attorno alle 16.30, quando un parapendista 35enne italiano (residente negli Emirati Arabi), in fase di atterraggio sopra Riva San Vitale, ha avuto problemi ed è precipitato da circa 15 metri. Dopo le prime valutazioni mediche, anche le sue condizioni di salute erano risultate serie.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
atterraggio ferite serie parapendista precipitato pronto soccorso riva san vitale
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved