mendrisiotto-un-defibrillatore-automatico-esterno-per-il-sam
Carlo Speroni di S’nce group e Carlo Realini, direttore del Servizio Autoambulanza Mendrisiotto
29.07.2021 - 13:43
Aggiornamento : 30.07.2021 - 17:30

Mendrisiotto, un defibrillatore automatico esterno per il Sam

Il Servizio autoambulanza lo ha ricevuto in dono dalla S'nce group, digital agency di Stabio

Il Servizio autombulanza del Mendrisiotto (Sam) ha a disposizione un nuovo defibrillatore automatico esterno del valore di 2mila franchi. A consegnarlo, nei giorni scorsi, al direttore Carlo Realini, è stato Carlo Speroni, partner di S’nce group, digital agency di Stabio. Con questa donazione S’nce group vuole dare un concreto sostegno al proprio territorio, potenziando le dotazioni del Servizio autoambulanza con un presidio di estrema utilità per la popolazione momò. Per Realini “il prezioso dono consente al Sam di incrementare la potenzialità dei propri veicoli, garantendo elevati standard di qualità”.

Per le sue caratteristiche peculiari, il nuovo defibrillatore andrà a equipaggiare i veicoli leggeri del Sam, impiegati per attività d’istituto non strettamente legate all’attività di soccorso ma presenti quotidianamente sul territorio, rafforzando anche la capillare rete dei Rapid Responder in seno a Ticino Cuore.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
carlo realini carlo speroni defibrillatore mendrisiotto servizio autoambulanza
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved