Napoli
4
Lazio
0
fine
(3-0)
MIN Wild
4
TB Lightning
2
fine
(2-1 : 0-1 : 2-0)
in-altalena-in-vetta-al-monte-generoso
Dondolando
Mendrisiotto
13.07.2021 - 09:240
Aggiornamento : 17:57

In altalena in Vetta al Monte Generoso

Il progetto 'Swing the World' sbarca anche nel Distretto, creando l'ottavo punto panoramico in Ticino

Godersi il panorama del Mendrisiotto (e oltre) dondolandosi dolcemente sulla vetta di una montagna e tornando così un po' bambini. Sarà il Generoso, infatti, a ospitare la prima altalena panoramica 'Swing the World' del Distretto. Il progetto (www.swingtheworld.ch) concepito in pieno lockdown da una coppia di giovani influencer ticinesi, la grafica Elisa Cappelletti e il videomaker Fabio Balassi, sbarca dunque nella regione e sceglie la cima del Monte Generoso come terrazza panoramica grazie a un paesaggio mozzafiato a 360 gradi, tra la più suggestiva catena delle Alpi, i laghi di Lugano e il Maggiore, la Valle di Muggio e la Pianura Padana lombarda. Un modo originale per riappropriarsi della voglia di vivere all’aperto, in mezzo alla natura, riscoprendo la bellezza del proprio territorio nel rispetto e nella salvaguardia dell’ambiente.

L'altalena, come si spiega in una nota della Ferrovia Monte Generoso, è realizzata "in modo artigianale e con materiali completamente naturali, tranne le corde, che sono fatte di propilene per resistere al tempo e ai raggi solari. Intagliata in legno di castagno o di robinia, la tavoletta è abbastanza grande per due persone che vogliono lasciarsi trasportare dalle emozioni del panorama che qui a 1704 metri, a pochi passi dal Fiore di pietra, non mancano proprio".

'Un'occasione straordinaria'

In effetti, fa sapere Monica Besomi, Head of Sales & Marketing della Ferrovia Monte Generoso, “abbiamo aderito al progetto 'Swing the World' perché non potevamo perdere la straordinaria occasione di combinare l’installazione della prima altalena panoramica del Mendrisiotto con la bellezza del Monte Generoso. L’intento è quello di continuare a incentivare la riscoperta del territorio mettendone in evidenza bellezza e autenticità. Tutto ciò si perfeziona, ulteriormente con la promozione della Fmg, che permette, per tutta la stagione, ai residenti in Ticino di salire in vetta con lo sconto del 50 per cento”.

Oggi i punti panoramici sono otto

L'altalena sul Generoso si va, quindi, ad aggiungere alle altre attrazioni già realizzate sul territorio ticinese. Se ne incontrano, infatti, già in Valle Bavona, a Foroglio, a Vira Gambarogno, su lungolago di Ascona, sul pizzo Zucchero in val Onsernone, a Cardada, al Nara in Valle di Blenio e a Rasa nelle Centovalli.

Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved