a-chiasso-giocando-a-tennis-senza-l-assillo-del-covid-19
Taglio del nastro a Chiasso (Ti-Press)
Mendrisiotto
09.04.2021 - 21:150
Aggiornamento : 11.04.2021 - 15:25

A Chiasso giocando a tennis senza l'assillo del Covid-19

Taglio del nastro volto all'inaugurazione dell'impianto di sanificazione del Centro Tennis Club di Seseglio

Taglio del nastro a Chiasso volto all'inaugurazione dell'impianto di sanificazione del Centro Tennis Club di Seseglio. Alla presenza delle autorità comunali della cittadina di confine è stato presentato il nuovo sistema attivato per scongiurare il pericolo di contagio da Covid-19, e non solo. Grazie al comitato di gestione del sodalizio tennistico chiassese rappresentato dal suo presidente, Giovanni Schuler, per la prima volta in Ticino sarà possibile frequentare in tutta sicurezza (entro a ogni modo i limiti previsti dalla normativa) un ambiente sportivo che tiene in considerazione la salute dei suoi atleti e dei suoi avventori, garantendo nello stesso tempo la salvaguardia delle economie di produzione, il benessere dei tennisti, la qualità sanitaria degli ambienti e l’ottemperamento delle rigorose norme di legge in fatto di Iaq (ovvero qualità dell'aria interna) e ambienti indoor.

Soddisfatto il sindaco di Chiasso Bruno Arrigoni, che a 'laRegione' evidenzia come l'azienda che se ne è occupata è peraltro chiassese: «La sanificazione implementata è un argomento fra i più attuali, come ben sappiamo, e per questo molto interessante. Procederemo sicuramente con una valutazione per vedere se allargarla ad altre strutture del comune, penso per esempio agli spogliatoi delle palestre o delle piscine (estiva e invernale). Tra l’altro abbiamo appena ricevuto un'interrogazione che chiedeva lumi in tal senso. Interessante come l'apparecchiatura non contrasti solo l'attuale pandemia, ma in generale tutti i virus. La santificazione di ambienti chiusi sarà sicuramente un tema anche per il futuro post epidemia. Il costo della sanificazione del tennis, va anche detto, è stato preso a carico dallo stesso Tennis Club». 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved