estradato-dall-italia-un-rapinatore-di-brusino
Era il 5 novembre 2017 (archivio Ti-Press)
15.01.2021 - 13:59
Aggiornamento: 17:58

Estradato dall'Italia un rapinatore di Brusino

Si tratta di un 36enne cittadino italiano residente in provincia di Varese. I colpi risalgono al 7 aprile e 5 novembre 2017 e al 4 aprile 2018

È un 36enne cittadino italiano residente in provincia di Varese uno degli autori delle tre rapine ai distributori di benzina di Brusino Arsizio avvenute il 7 aprile 2017, il 5 novembre 2017 e il 4 aprile 2018. L'uomo, fanno sapere Ministero pubblico e Polizia cantonale, è stato estradato. L'ipotesi di reato nei suoi confronti è quella di rapina aggravata. Sul 36enne pendeva un mandato di cattura internazionale emesso dalla Magistratura ticinese. Alla sua identità si era giunti grazie a un complesso lavoro di indagine da parte degli inquirenti della Polizia cantonale e alla fattiva collaborazione con la Questura di Varese Squadra mobile. L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Margherita Lanzillo.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
brusino arsizio estradizione rapina
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved