mendrisio-licenziato-messaggio-su-spazio-riservato-alle-acque
L'area verde del Laveggio (Archivio Ti-Press)
09.12.2020 - 12:42
Aggiornamento: 14:36

Mendrisio, licenziato messaggio su spazio riservato alle acque

Il Municipio sceglie un’unica variante di PR per tutti i riali presenti sull’intero territorio comunale, spazio riservato coordinato fra tutti i quartieri

Il Municipio di Mendrisio comunica di aver licenziato il messaggio volto ad aggiornare i piani regolatori dei quartieri con lo spazio risvervato alle acque, in base alle recenti modifiche dell’Ordinanza federale sulla protezione delle acque (OPAc).

La scelta del Municipio di Mendrisio, come comunica l'esecutivo,  è stata quella di elaborare un’unica variante di PR per tutti i riali presenti sull’intero territorio comunale; ciò consente di determinare lo spazio riservato alle acque in modo coordinato fra i diversi quartieri e di disporre di un unico esauriente documento. Ciò comporta la ripresa e revisione degli spazi riservati già in vigore nei quartieri di Meride, Ligornetto e Rancate. Dalla variante resta escluso lo spazio riservato alle acque del lago. 

Nella variante vengono inserite anche le zone di protezione corrispondenti agli spazi riservati alle acque del Laveggio, la cui definizione è di competenza dell’Autorità cantonale. Il Messaggio, prosegue il comunicato,  «è anche l’opportunità per il Municipio per compiere un primo passo verso la concretizzazione della nuova visione strategica della Città contenuta nel Piano Direttore in elaborazione, che riorienta lo spazio pubblico verso il fiume Laveggio e i suoi affluenti»

 

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
laveggio mendrisio protezione delle acque
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved