29.10.2020 - 14:55
Aggiornamento: 16:22

Traffico di droga, 4 arresti nel Mendrisiotto

Sequestrate alcune centinaia di grammi di cocaina, oltre ad alcune migliaia di franchi in contanti

traffico-di-droga-4-arresti-nel-mendrisiotto
(Ti-Press)

Sono stati arrestate ieri nel Mendrisiotto quattro persone sospettate di aver preso parte, a vario titolo, a un importante traffico di cocaina. Lo comunicano il Ministero pubblico, la Polizia cantonale, la Polizia Città di Mendrisio, la Polizia comunale di Chiasso e le Guardie di confine. Si tratta di un 22enne e una 24enne cittadini albanesi residenti in Albania, un 21enne cittadino albanese domiciliato in Italia e un 26enne cittadino svizzero residente nel Mendrisiotto. Al fermo si è giunti grazie all'attività investigativa posta in essere nelle scorse settimane dagli inquirenti della Polizia cantonale. Le perquisizioni effettuate hanno portato al sequestro di alcune centinaia di grammi di cocaina e di alcune migliaia di franchi in contanti.  L'ipotesi di reato nei confronti dei quattro imputati è di infrazione aggravata, subordinatamente semplice, alla Legge federale sugli stupefacenti. Al 22enne viene contestato anche il reato di riciclaggio di denaro. L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Moreno Capella.

Tredici arresti in 10 giorni

Sale così a 13 il bilancio degli arresti effettuati dalla Polizia dal 21 ottobre a oggi. Tutti nell'ambito del contrasto al traffico di stupefacenti. Il 21 ottobre sono state arrestate due persone, una nel Bellinzonese e una nel Locarnese. Il giorno seguente è seguito un altro fermo a Sementina, ma non solo: la stessa giornata sono scattate le manette ai polsi di cinque persone nel Luganese. Il 14 ottobre, infine, altri due fermi nei confronti di un 57enne e un 30enne svizzeri: la perquisizione avvenuta in un edificio in Riviera ha permesso di rinvenire una 40ina di chili di marijuana e oltre 260 piantine di canapa. 

 

Leggi anche:

Quaranta chili di marijuana e 260 piantine: arrestati

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved