ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
7 min

Fiscalità e telelavoro dei frontalieri, ‘attiviamoci subito’

Un’interrogazione di Maderni (Plr) e Gendotti (Centro/Ppd) chiedono di muoversi come fatto dalla Confederazione con la Francia
Locarnese
24 min

Restauro del giardino del Papio, lavori a buon punto

Prevista una presentazione pubblica del progetto che ridarà splendore a uno dei rari esempi di ‘arredamento verde’ di stile borromaico
Locarnese
32 min

Karate, riconoscimento europeo per il 7° Dan Mario Campise

Già organizzatore del Campionato del mondo a Locarno e di due Wuko Day, ha avvicinato in modo decisivo la disciplina ai disabili
Locarnese
33 min

Apprendisti vodesi in visita all’Ida Foce Ticino a Gordola

Una sessantina fra apprendisti operatori di edifici e infrastrutture e addetti alle pulizie in viaggio di studio
Bellinzonese
48 min

Da oggi a Bellinzona i castelli si spengono alle 22

Il Municipio ha deciso di introdurre da subito misure per risparmiare energia: illuminazione pubblica più fioca e massimo 20 °C negli uffici comunali
Locarnese
49 min

Vita e arte di Pierre Casè, genesi di una biografia

Intervista allo scrittore Martino Giovanettina, che ha pubblicato un libro sul pittore e curatore di mostre locarnese
Luganese
1 ora

Lugano, disagi al traffico per l’arrivo dell’Fc Basilea

Domenica pomeriggio e la sera, per la partita di Cornaredo, sono annunciate chiusure e deviazioni stradali dalla stazione allo stadio
Bellinzonese
1 ora

Biasca, conferenza sull’abolizione della pena di morte in Ticino

Appuntamento per martedì 25 ottobre alle 19 al Museo militare Forte Mondascia. Il relatore sarà il giudice Werner Walser
Locarnese
1 ora

Progettazione Museo di storia naturale, la seconda fase

Una procedura complessa, ricorda il Cantone: ‘Il Santa Caterina a Locarno è un comparto pregiato dal profilo storico-culturale’
Locarnese
2 ore

Ascona, Concerto della Vos da Locarno

Nell’ambito dei festeggiamenti per il 70esimo di fondazione, la formazione canora di scena nella Chiesa evangelica sabato sera
Locarnese
2 ore

Alla Galleria Mazzi di Tegna le opere di Cortesi

Vernice dell’esposizione ‘Diario dell’asfalto’ dell’artista locarnese domenica alle 10.30
20.10.2020 - 17:00

Coldrerio, ‘un addio faticoso alla politica attiva’

Il sindaco dimissionario Corrado Solcà spiega i motivi delle sue dimissioni, annunciate ieri dopo 24 anni di attività

coldrerio-un-addio-faticoso-alla-politica-attiva
Corrado Solcà alla posa della prima pietra del futuro quartiere intergenerazionale di Coldrerio (archivio Ti-Press)

Coldrerio è pronto a voltare pagina. Dopo 24 anni, ieri il sindaco Corrado Solcà ha ufficialmente presentato le dimissioni. La sua ultima apparizione sarà verosimilmente quella del Consiglio comunale del mese di dicembre. Una decisione non inattesa, dato che Solcà aveva già rinunciato a candidarsi alle elezioni di aprile, poi posticipate di un anno a causa del coronavirus. «Sono pronto ad appendere le chiavi del Municipio al chiodo», dice Solcà, raggiunto dalla ‘Regione’. Non nega che si tratta di «un addio faticoso, nel senso che farò fatica a non più fare politica attiva. Resterò vicino alla sezione Plr, che ho informato durante l'estate della mia decisione di terminare prima il mandato, come consulente e ‘memoria storica’». 

Protocolli avviati e attuati

La decisione di Corrado Solcà arriva a pochi mesi dal rinnovo dei poteri comunali. Come mai ha scelto di non concludere la legislatura? «Ho accettato, e mi sono sentito in dovere di farlo, l'invito del Consiglio di Stato a rimanere in carica per affiancare il Comune in questo periodo difficile, particolare e straordinario – spiega –. Da marzo-aprile è cambiato molto: il 90 per cento della corrispondenza riguardava il Covid e soprattutto necessitava di prese di posizione dell'ente pubblico comunale possibilmente in linea con le direttive di Cantone e Confederazione». Quelli vissuti, ricorda ancora Solcà, «sono stati mesi impegnativi durante i quali abbiamo dovuto impostare un discorso ‘militaresco’ con protocolli ben precisi, cercando soprattutto di tenere un po' di tranquillità ed evitare di gettare panico nella popolazione». Situazioni «che per chi è alla testa di un Municipio da anni, e conosce quindi meccanismi e realtà, possono essere prese con una certa serenità». Coldrerio ha implementato una serie di protocolli e regolamenti in cancelleria. «Settimana scorsa, dopo la prima conferenza stampa del CdS, in pochi minuti con il segretario comunale abbiamo rimesso in atto le misure studiate. Tutti i dipendenti sono formati e istruiti: non vedo particolari difficoltà nel proseguio da qui al mese di aprile». Considerato che i protocolli possono essere attuati senza difficoltà, «posso lasciare il posto a chi porterà avanti il Comune, dando la possibilità di esercitarsi, seppur per un breve periodo, come sindaco e municipale subentrante».

Le sfide future

Quello che Solcà consegnerà nelle mani del suo successore è «allo stato attuale, senza conoscere quello che potrà succedere nei prossimi anni a livello finanziario, un Comune solido, in grado di supportare altri investimenti e sufficientemente energico per occupare il suo spazio nel Mendrisiotto». Ancora ieri sera il Municipio si è chinato sulla lista di opere che intende realizzare nei prossimi due quadrienni. «Ci sono ancora lavori da fare – conferma il sindaco –. Quando terminerà il cantiere del Quartiere intergenerazionale, per esempio, proprio per completare il nostro centro civico è prevista la sistemazione di via San Giorgio: diventerà una zona-20, di incontro per la popolazione che potrà accedere più facilmente alle piazze che stiamo creando». Il Quartiere tornerà sui banchi del Legislativo anche a dicembre, quando il Cc sarà informato in merito ad alcune modifiche architettoniche relative alla sistemazione esterna. «Nessuno stravolgimento – conclude Solcà –. Si tratta di modifiche che vanno a migliorare il progetto e che saranno interessanti sia per la popolazione che per chi risiederà in quell'area».

Leggi anche:

Il sindaco di Coldrerio Corrado Solcà lascia

Coldrerio cambia sindaco: Solcà lascia dopo 20 anni

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved