05.09.2020 - 06:00

Il sindaco di Riva San Vitale Fausto Medici non si ricandida

La scelta di lasciare la competizione per il rinnovo dei poteri comunali ad aprile si è fatta strada in questi mesi

il-sindaco-di-riva-san-vitale-fausto-medici-non-si-ricandida
Fausto Medici (Ti-Press)

Solo il gennaio scorso aveva sciolto le riserve, decidendo di rilanciare: un 'atto di responsibilita' nei confronti della comunità, aveva motivato Fausto Medici. Il sindaco uscente di Riva San Vitale avrebbe guidato la squadra Ppd in lista. La voglia di accompagnare il Comune verso la nuova legislatura in un momento particolare per l'amministrazione, sullo sfondo i progetti strategici messi in campo, era tanta in quel momento. Poi la pandemia da Covid-19 ha stoppato le elezioni comunali, rimesse in agenda per l'aprile 2021. Un rinvio forzato che sembra aver rimescolato alcune delle carte in tavola. Come confermato a 'L'Informatore', Medici ha infatti deciso che non sarà più alla linea della nuova partenza verso le urne. Dopo 28 anni di attività politica per il suo paese e 25 da sindaco, lascia e non si ricandida. Il distacco non sarà facile, ma in questi mesi sono cambiate le priorità. E i mesi scanditi dal virus non sono estranei alla scelta. Resta, come sottolineato sulle pagine del settimanale, una esperienza per certi versi avventurosa e ricca. Certo, l'uscita di scena di Medici apre a una successione tutta da scoprire.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved