Prima tappa il magazzino. In futuro toccherà anche all'ex Osteria del Sole (archivio Ti-Press)
Mendrisiotto
01.04.2020 - 23:500

Breggia prepara il suo magazzino comunale

Verrà realizzato nei due piani interrati dell'ex osteria del Sole di Morbio Superiore. Il Municipio ha acquistato i mappali nel 2017

Acquistati i mappali (nel 2017) e ottenuta la licenza edilizia per la ristrutturazione dell'ex Osteria del Sole a Morbio Superiore (nel novembre scorso), per il Municipio di Breggia è arrivato il momento di realizzare il magazzino comunale e i relativi servizi. Un intervento tradotto in una richiesta di credito di 795mila franchi sulla quale dovrà esprimersi il Consiglio comunale. Il magazzino rappresenta la prima tappa dell'intervento che, in futuro, coinvolgerà anche gli spazi dell'ex ritrovo pubblico, la cui riapertura non è da escludere, e del piccolo appartamento al primo piano. Parti dell'edificio che, come precisa il Municipio, ″non verranno abbattute ma saranno oggetto di puntuali verifiche tecniche atte al suo mantenimento, onde evitare deperimenti dovuti all'agire del tempo e degli agenti atmosferici″.

Situato all'entrata di Morbio Superiore, il complesso oggetto dell'intervento è stato costruito nel 1969, è composto da 4 livelli, di cui due totalmente fuori terra e due parzialmente interrati. La licenza edilizia, ottenuta per gli interventi sull'intero fabbricato, ″prevede un risanamento dell'edificio che ne conservi le caratteristiche e la struttura″. Affidati all'architetto Flavio Ottardi, i lavori saranno a basso impatto energetico di tipo Minergie e prevedono la demolizione della struttura leggera del pian terreno la quale ″verrà ricostruita con lo scopo d'inserire il deposito di veicoli e attrezzi e il magazzino comunale″. Al suo interno ″non verranno eseguite operazioni di manutenzione pesante e di lavaggio veicoli, così come gli addetti comunali (una decina) non vi lavoreranno stabilmente″. Il piazzale in terra battuta esterno ″verrà mantenuto″. È previsto unicamente lo scavo per l'evacuazione delle acque meteoriche; mentre a lato dell'immobile verrà posizionata la termopompa. Passando al primo piano, ″oltre al locale tecnico saranno collocati gli spogliatoi con relativi servizi e un locale a uso della squadra esterna″. Sul retro verrà invece lasciato lo spazio per la futura ristrutturazione dei locali di servizio e di deposito per ″un eventuale futuro bar″. La soletta del deposito, che costituisce anche il piazzale superiore, verrà infine ″ricostruita per garantirne la sicurezza″. 

Piano dei sentieri comunale

Breggia avrà il suo piano dei sentieri di interesse comunale. La mozione presentata nel 2014 dal Ppd è pronta per essere votata dal Consiglio comunale. Nel so rapporto finale, la commissione ad hoc chiamata a esaminare la proposta ricorda che “la rete escursionistica di Breggia è molto vasta, perciò il mantenimento in tutta la sua estensione risulterebbe un onere molto gravoso per il Comune”. Per questo c'è la “necessità di allestire un piano che permetta di concentrare le risorse nei percorsi 'attraenti' per le varie tipologie di escursionisti”. Questo piano servirà “quale strumento pianificatorio per poter individuare al meglio i percorsi a cui attribuire maggior priorità di intervento”. Nel suo messaggio finale, il Municipio afferma che quello legato alla gestione dei sentieri è un tema “spesso rientrato nelle discussioni interne al Municipio”, il quale si dice “convinto della necessità di disciplinare e definire al meglio la rete dei sentieri nel vasto e pregiato territorio del Comune di Breggia, coinvolgendo nell'esame non solo gli attori locali ma anche le organizzazioni della regione e del Cantone”. L'intenzione del Municipio è quella di collaborare con lo studio di pianificazione al quale è stato affidato l'incarico di armonizzare gli attuali piani regolatori. 

Consuntivo in utile

Il 2019 contabile del Comune di Breggia ha chiuso con un utile di 299'202 franchi (a fronte di un avanzo preventivato di 156'410 franchi). Le maggiori spese a cui il Comune è stato confrontato (+1,6%), sono state compensare dall'incremento dei ricavi (+4,1%). Buone notizie arrivano anche dal gettito che ″risulta essere superiore rispetto all'anno precedente, in particolar modo per le persone fisiche″. In accordo con l'organo di revisione, il Municipio ha comunque eseguito ″una rivalutazione molto prudenziale del gettito d'imposta″. Lo scorso anno Breggia ha effettuato investimenti netti per 1,5 milioni. Il 2019 è stato, giusto per citare qualche intervento, l'anno della progettazione di massima per il magazzino comunale (vedi sopra); della conclusione delle procedure legate al concorso di progettazione delle nuove sezioni di scuola dell'infanzia e della mensa scolastica al centro scolastico di Lattecaldo; dei lavori di risanamento dell'illuminazione pubblica; della moderazione del traffico a Morbio Superiore e dell'avvio dei lavori per la realizzazione del nuovo piano viario di Caneggio.

© Regiopress, All rights reserved