Red Bull Salzburg
1
Eintracht Frankfurt
1
2. tempo
(1-1)
Ambrì
Davos
19:45
 
Berna
Friborgo
19:45
 
Bienne
Zurigo
19:45
 
Ginevra
Losanna
19:45
 
Lakers
Lugano
19:45
 
Zugo
Langnau
19:45
 
Ajoie
La Chaux de Fonds
19:45
 
Kloten
GCK Lions
19:45
 
Visp
Turgovia
19:45
 
Olten
Langenthal
19:45
 
I candidati del Plr di Stabio con la presidente sezionale Natalia Ferrara
Mendrisiotto
20.01.2020 - 16:370
Aggiornamento : 21:35

Obiettivo terzo seggio per il Plr di Stabio

L'assemblea approva le candidature per il Municipio e Consiglio comunale. Il sindaco uscente Simone Castelletti rilancia, il municipale Cathieni non si ripresenta

È la riconquista del terzo seggio l’obiettivo del Plr di Stabio. È emerso chiaramente domenica, nel corso dell’assemblea sezionale che ha ratificato i candidati al Municipio e al Consiglio comunale in vista delle elezioni del 5 aprile. Con il sindaco uscente Simone Castelletti (36 anni, esperto fiscale) si sono messi a disposizione Katia Camponovo (52 anni, impiegata), Laura Croci Torti (37 anni, parrucchiera), Claudia Gianora (29 anni, geomatica), Cihan Aydemir (41 anni, analista finanziario), Bruno Bonfanti (57 anni, direttore d’impresa) ed Evaristo Reggi (64 anni, informatico). “Non è una questione di numeri – ha spiegato la presidente sezionale e granconsigliera Natalia Ferrara –, bensì di promozione di una politica liberale a favore della cittadinanza possibile unicamente con maggiori forze ispirate dalla difesa della libertà, senza dimenticare la responsabilità individuale e la solidarietà collettiva”. Per raggiungere l’obiettivo scende in campo, per dirla con le parole dell’ex sindaco Fabio Taborelli, “una lista interclassista, intergenerazionale e con un’attenzione particolare alla rappresentanza femminile. Persone valide, alcune impegnate da anni nella cosa pubblica, altre che si affacciano per la prima volta alla vita politica”.

Una lista giovane

L’assemblea ha ringraziato e salutato Giovanni Cathieni, municipale in carica che ha deciso di non ripresentarsi (dopo essere subentrato nel 2017 a Claudio Cavadini) e Alessandro Del Bufalo che, dopo 20 anni in Consiglio comunale, non sollecita un nuovo mandato per permettere ai giovani di avviare la loro esperienza nella politica attiva.
Nella lista per il legislativo figurano 13 candidati sotto i 40 anni; l’età media dei 25 candidati è di soli 40 anni e la varietà delle professioni svolte e delle esperienze personali messe a disposizioni notevole. Le donne in lista sono 12.

© Regiopress, All rights reserved