laRegione
Nuovo abbonamento
(Ti-Press)
ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
55 min
La terra trema nel Sopraceneri
La scossa tellurica, di magnitudo contenuta (2,9), è stata avvertita dalla popolazione del Bellinzonese
Mendrisiotto
1 ora
Il Mendrisiotto vuole far fermare i treni InterCity
Lanciata una petizione popolare (online) per scongiurare i piani dell'orario 2021, che 'stoppano' i convogli a lunga percorrenza a Lugano
Grigioni
3 ore
Grigioni, oltre un centinaio di persone in quarantena
Diversi gli episodi che hanno portato alle misure, tra cui un bimbo positivo in un campo vacanza
Ticino
9 ore
A novant’anni dal volo antifascista su Milano
Bassanesi e Dolci raggiunta Milano da Lodrino incitarono gli italiani in piena dittatura a 'Insorgere! Risorgere!'
Bellinzonese
9 ore
Il Moesano pronto a investire nel Centro giovanile
Al vaglio dei legislativi il mandato di prestazione che permetterebbe di assumere una animatore retribuito e rendere 'itinerante' il luogo d'incontro di Roveredo
Locarnese
9 ore
Brissago, una mozione chiede di ampliare il Porto
Mentre proseguono i lavori del Centro servizi nautici, si attende di conoscere il destino di due grossi progetti privati. Il Municipio invita alla 'calma'
Ticino
9 ore
'In montagna gente che non la conosce, serve più attenzione'
Enea Solari (Federazione alpinistica ticinese): le misure di protezione contro il coronavirus devono essere rispettate, speriamo in più sensibilizzazione
Lugano
6 foto
Blocco serale alla Foce, ma non c'è nessuno
La spiaggia era già stata 'sgomberata'... dalla pioggia, ingente dispositivo di agenti della cantonale e di un'agenzia di sicurezza
Mendrisiotto
19 ore
Padre violento condannato. Ma 'chi sapeva non ha parlato’
Il giudice Amos Pagnamenta auspica che la posizione dei docenti informati sui maltrattamenti venga approfondita
Ticino
21 ore
Col lockdown più tele e meno radio. Radio3iii supera Rete Tre
L'assenza degli spostamenti in auto ha fatto calare il pubblico radiofonico. Vanetti, RadioTicino: 'Nel post pandemia impennata di pubblico'
Ticino
21 ore
Tutti i radar di settimana prossima
Spoiler: nelle valli dell'Alto Ticino, l'unico controllo sarà ad Airolo.
Mendrisiotto
22.06.2019 - 14:450
Aggiornamento : 23.06.2019 - 08:24

Casa anziani, a Coldrerio si inizia a scavare

Il centro del paese cambierà forma con l’edificazione del Quartiere intergenerazionale. Il sindaco Solcà: 'Sensazioni positive'

L’attesa è finita: a Coldrerio sono iniziati i lavori per l’edificazione del Quartiere intergenerazionale che ridisegnerà il centro del paese. Ultimati gli interventi preliminari, da inizio luglio si comincerà a fare sul serio. Venerdì prossimo, alla presenza del consigliere di Stato e direttore del Dipartimento sanità e socialità Raffaele De Rosa, ci sarà il primo simbolico colpo di pala. Come indicato dal CdS nel messaggio per la concessione del contributo a fondo perso di 11,9 milioni, poi stanziato dal Gran Consiglio, l’apertura è attesa entro il 2022. La tempistica da sempre indicata dal Municipio per l’avvio del cantiere – la tarda primavera – è quindi stata rispettata. «Le sensazioni sono estremamente positive, e non potrebbe essere altrimenti – spiega il sindaco di Coldrerio Corrado Solcà –. La delibera all’impresa di scavo è avvenuta nei tempi previsti e il 3 giugno la ditta è entrata nel cantiere per allestirlo e mettere in sicurezza l’area». Nelle ultime due settimane è già stata effettuata «una serie di operazioni che permetteranno al cantiere di entrare in opera». Tra queste anche «lavori preliminari di scavo e spostamento di tubazioni e del teleriscaldamento». Da settimana prossima, come detto, inizierà lo scavo che, come precisa il sindaco di Coldrerio, «permetterà di svolgere nel corso dell’estate la gran parte dello spostamento di terra di modo che da settembre, alla ripresa delle scuole, ci sarà un movimento minimo di camion sulla strada che scende verso Coldrerio». Dopo il centro polivalente, nei mesi scorsi è stato demolito anche il magazzino comunale. «Gli operai si sono trasferiti nel nuovo magazzino presso l’Azienda cantonale dei rifiuti – continua Solcà –. Questo intervento terminerà a fine anno con l’allestimento esterno di un centro raccolta di rifiuti riciclabili».

La prima parte in parallelo

Il Quartiere intergenerazionale ospiterà come noto la casa anziani con 79 posti letto, il centro polivalente e la palazzina di appartamenti a misura d’anziano finanziata dalla Fondazione Croci. «La prima parte dell’opera, la parte sotterranea, crescerà insieme – anticipa Solcà –. Il concorso per le opere da capomastro è unico, ma con possibilità di affidare le opere dai due committenti, così da poter ragionare con un’unica ditta». Il cantiere per gli otto appartamenti della Fondazione Croci procederà invece separato. «Dovremmo partire a breve dato che abbiamo sia il progetto architettonico che la licenza edilizia – specifica il sindaco –. Il Consiglio di fondazione valuterà se affidarsi a determinate ditte già incaricate da Municipio e Fondazione San Rocco». Con ogni probabilità gli appartamenti potranno essere affittati prima dell’apertura degli altri due edifici. Dopo anni di attesa, il conto alla rovescia è ufficialmente iniziato. «Il cantiere è importante, potrà creare qualche fastidio e ci sarà qualcuno che avrà qualche mal di pancia, ma è comprensibile – ammette il sindaco –. Ci vorrà un po’ di tolleranza: la popolazione si informa perché ha a cuore lo sviluppo di questo quartiere e anche le ultime parentesi, legate per esempio alla cucina della scuola dell’infanzia, vanno messe da parte». Non resta quindi che aspettare il nuovo volto del centro civico di Coldrerio. «I crediti ci sono e i presupposti per il loro rispetto pure: le aperture dei primi bandi dimostrano che i prezzi allestiti a preventivo sono adeguati – conclude Corrado Solcà –. Vedremo se con lo scavo emergeranno difficoltà legate alla presenza, comunque già nota alla direzione lavori e alla ditta appaltatrice, di acqua».

© Regiopress, All rights reserved