V. della Motta
25.03.2019 - 11:00

Il Cantone dà una mano per il Mulino del Daniello

Sul tavolo un progetto di riqualifica, il governo ha stanziato un contributo di 600mila franchi

a cura de laRegione
il-cantone-da-una-mano-per-il-mulino-del-daniello

Il Cantone darà una mano nella ristrutturazione del Mulino del Daniello, all'interno del Parco della Valle della Motta. Il Consiglio di Stato ha, infatti, sottoscritto un contributo di 600mila franchi. Il Parco fa riferimento a un Puc, un Piano di utilizzazione cantonale, dal 2004. Piano, ricorda lo stesso governo in una nota, che “riconosce questo ruolo al Mulino e ne prevede la valorizzazione per un uso a scopo didattico-ricreativo” a favore in particolare delle scolaresche.

La Fondazione Luigi e Teresa Galli, incaricata dell’attuazione del Piano cantonale, ha elaborato un progetto di riqualifica che prevede un investimento di 1'450'000 franchi. Il progetto è stato condiviso con i Municipi di Coldrerio e Novazzano. Questo importante intervento contribuirà ad aumentare l’attrattività complessiva del Parco della Valle della Motta, già oggi particolarmente apprezzato dalla popolazione del Mendrisiotto.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved