ricorso-contro-la-nuova-condotta-del-gas-a-stabio
Archivio Ti-Press
24.07.2018 - 10:28
a cura de laRegione

Ricorso contro la nuova condotta del gas a Stabio

Le Aziende municipalizzate del Comune sottolineano come l'allacciamento del gas subirà ulteriori ritardi a scapito della popolazione

Due opponenti hanno inoltrato ricorso al Consiglio di Stato contro il rilascio da parte del Dipartimento del Territorio della licenza edilizia per la posa della nuova condotta del gas a Stabio. Lo hanno indicato oggi in un comunicato il Municipio e le Aziende municipalizzate del Comune di Stabio (Ams). 

"Le Ams evidenziano nuovamente l’importanza del progetto della nuova condotta del gas", si lgge nella nota. "Questo progetto permetterà alle Ams di ottenere una maggiore sicurezza nell’approvvigionamento e di gestire meglio la fissazione del prezzo. L’utenza finale potrà dunque godere di prezzi più concorrenziali".

Nel comunicato le Ams sottolineano inoltre come questo ricorso "ritarda purtroppo la concretizzazione di questo progetto e gli utenti dovranno continuare a pagare una tassa aggiuntiva per l’approvvigionamento del gas".

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved