scelti-i-progettisti-per-la-terza-corsia-autostradale
Francesca Agosta
09.11.2017 - 07:20
Aggiornamento : 15.12.2017 - 17:12

Scelti i progettisti per la terza corsia autostradale

di Daniela Carugati

L’operazione, almeno sul piano finanziario, appare titanica: si parla pur sempre di investire circa un miliardo di franchi. Tanto, a Berna, si prevede di spendere per potenziare i quindici chilometri di autostrada che separano Lugano sud da Mendrisio. Così per cominciare (e in attesa di definire il finanziamento) si è deciso di mettere le fondamenta del progetto. Da qualche giorno, infatti, all’Ufficio federale delle strade (Ustra) sanno a chi affidare il mandato di mettere nero su bianco i piani che daranno modo di tramutare l’intenzione di ricavare una terza corsia sull’A2 in un intervento concreto entro il 2035. L’Ustra ha, di fatto, deciso di appaltare il lavoro al Consorzio TI-LUME, che riunisce tre studi di ingegneria ticinesi. A fare da capofila sarà la Lombardi Sa Ingegneri...

© Regiopress, All rights reserved