Mendrisio
06.07.2016 - 15:080
Aggiornamento : 11.12.2017 - 18:16

Mendrisio, il primo raccordo è realtà

È stato raggiunto un importante traguardo intermedio sul cantiere per la riorganizzazione dello svincolo di Mendrisio. Nei prossimi giorni, infatti, il raccordo che collegherà la superstrada e l'autostrada A2 sarà messo in servizio. Il nuovo allacciamento permetterà così di alleggerire almeno in parte l'attuale svincolo di Mendrisio. Chi giungerà da Stabio, dunque, potrà immettersi direttamente in autostrada. 

Il collegamento permette ora di dare avvio ai lavori di costruzione del secondo raccordo diretto tra autostrada e superstrada, questa volta in direzione di Stabio. I lavori, in tal senso, dovrebbero concludersi il prossimo autunno, portando così ulteriori benefici alla viabilità dello svincolo di Mendrisio. 

Nel frattempo, rende noto l'Ufficio federale delle strade (Ustra), procedono fino all'autunno i lavori della fase 2 sulla carreggiata nord-sud. Di recente, si specifica, sono stati inoltre avviati i lavori per il rifacimento del cavalcavia autostradale allo svincolo: in questo caso sono previste la costruzione di un ponte provvisorio, la demolizione del cavalcavia esistente e infine la sua ricostruzione. 

La terza e ultima fase prevederà invece diversi interventi all'esterno dell'autostrada nei pressi degli svincoli di Rancate e Mendrisio. Interventi che sono coordinati con il progetto cantonale di via Penate, la cui messa in servizio è prevista entro il 2017.

© Regiopress, All rights reserved