Mendrisio
24.06.2015 - 19:360
Aggiornamento : 11.12.2017 - 18:12

Furto al portavalori, secondo arresto

Si era travestito da prete, ma le immagini della videosorveglianza hanno permesso la sua identificazione. Stando a quanto riferito dalla RSI, un cittadino italiano sulla cinquantina sarebbe finito in manette oltreconfine, dove era ricercato anche per altri reati, in quanto autore del furto compiuto il 3 ottobre scorso sul piazzale dell'Hotel Coronado di Mendrisio. Due malviventi, come si ricorderà, rubarono la borsa di un portavalori, fuggendo con 200mila franchi. Il complice e la figlia sono stati arrestati pochi giorni dopo il colpo. Rilasciati, sono ancora sotto inchiesta.

© Regiopress, All rights reserved