Luganese
Dal Lions Club Ceresio 60’000 franchi all’Aspi
Il 20 settembre si è tenuto un evento benefico all’Hotel Villa Castagnola e il ricavato è andato alla Fondazione che si occupa di abusi su minori
Un momento della cerimonia
26 settembre 2023
|

Il Lions Club Ceresio ha devoluto un’importante somma all’Aspi, la Fondazione che da anni si occupa della prevenzione dei maltrattamenti e degli abusi sessuali nella Svizzera italiana. La cifra in questione, fa sapere il Club in una nota, è di 60’000 franchi, che sono stati raccolti il 20 settembre scorso, durante un evento benefico con protagonista il designer Vito Noto che si è tenuto all’Hotel Villa Castagnola di Lugano. La cena di gala ha coinvolto 75 persone ed è stata accompagnata da un’asta, che ha visto l’assegnazione definitiva di 10 degli 11 esclusivi esemplari dell’orologio da polso “Cerchio Bianco”, ideato e creato da Vito Noto. L’evento si è svolto alla presenza del presidente del Club Gianni Costan, del direttore di Aspi Gian Michele Zeolla e di tante altre personalità, tra cui Clarissa Tami – madrina e moderatrice della serata – e Federico Soldati.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE