Luganese
Al Festival scacchistico prevalgono Berardi e Patuzzo
Il Memorial Barbero si è tenuto domenica 5 febbraio a Sorengo
Premiazione Under 16. Da sinistra Claudio Bernasconi e l’organizzatore David Camponovo, con davanti i premiati: Olmo Biasco (2°), Giulio Raul Berardi (1°), Sirio Allegri (3°) e Dario Camponovo (1° elementari)
(CD-Media Sagl)
8 Febbraio 2023
|

Giulio Raul Berardi e Fabrizio Patuzzo hanno prevalso al 23esimo Festival scacchistico memorial Barbero, che ha avuto luogo domenica 5 febbraio a Sorengo. La manifestazione era suddivisa in due tornei: il primo ‘Trofeo Franklin’ e il primo ‘Trofeo Enio Ferrari’, dedicato agli under 16.

A vincere quest’ultimo è stato dunque l’italiano Giulio Raul Berardi, di Clivo, già membro della scuola delle Aquile di Lugano, con 5 punti. Al secondo posto si è posizionato Olmo Biasco, di Bellinzona, che ha prevalso, dopo spareggio tecnico, su Siro Allegri, di Claro, entrambi con 4 punti. Il 1° delle Scuole elementari, pure a 4 punti, è stato il giovanissimo Dario Camponovo (2014) di Montagnola, anche lui iscritto alle Aquile di Lugano.

Il torneo dedicato ai giocatori élite, ha visto la vittoria, dopo spareggio tecnico, dello svizzero Fabrizio Patuzzo che ha preceduto l’italiano Enrico Gorgolione, entrambi con 6 punti. Il terzo posto è andato al maestro internazionale Giulio Borgo (It) con 5.5 punti. Il 4° posto è stato aggiudicato invece dal veterano, Claudio Boschetti (Ch) con 5 punti.

La seconda tappa del Gran prix avrà luogo lunedì 1° maggio presso la Banca Raiffeisen della Campagnadorna (via Boff 2, 6855 Stabio). Viene ricordato inoltre che i campionati giovanili ticinesi avranno luogo al ristorante Fresco a Lugano domenica 12 marzo 2023.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE