01.12.2022 - 17:26
Aggiornamento: 02.12.2022 - 19:50

La lingua lombardo-ticinese protagonista ad Arogno

Il Tepsi presenterà domenica 4 dicembre al Teatro ‘Scapa ti... che scapi anca mi’

la-lingua-lombardo-ticinese-protagonista-ad-arogno
archivio Ti-Press
Yor Milano, promotore dell’iniziativa

‘Scapa ti... che scapi anca mi’ è il titolo del terzo capolavoro in lingua lombardo-ticinese che il Teatro popolare della Svizzera italiana presenterà domenica 4 dicembre alle 17 al Teatro di Arogno. La crociata in difesa del dialetto è nata questa primavera come censimento dei fans della parlata lombardo-ticinese. I comuni della Svizzera italiana sono stati invitati a proporre ai propri abitanti che tengono al dialetto di riempire una scheda da ritirare appunto in comune. L’iniziativa ha avuto l’approvazione e i complimenti di tutti i comuni della Svizzera italiana, del Consiglio di Stato, del Presidente della Confederazione Ignazio Cassis e dell’Unesco.

Leggi anche:

Yor Milano e la ‘crociata per il dial@’

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved